Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Meis, Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah · 25 gennaio 2017 · ore 17.00

“Un amore ad Auschwitz” – Il saggio di Francesca Paci

Dove

Meis, Museo dell’Ebraismo Italiano e della Shoah

Quando

da 25 gennaio 2017 · ore 17.00

Si innamorano nel campo di sterminio di Auchwitz e da lì riescono a fuggire, ma non a salvarsi.

È la storia vera di Mala Zimetbaum, deportata perché ebrea, e di Edward Galiński, detenuto politico polacco. Mala è affascinante, carismatica e acculturata – conosce molte lingue e per questo viene scelta dalle SS come interprete e traduttrice -, oltre che generosa con le compagne di prigionia. Edek è tra i primissimi reclusi ad Auschwitz-Birkenau: incarcerato meno di due mesi dopo l’apertura del lager voluto da Heinrich Himmler, ha visto nascere e crescere la macchina del genocidio, ma senza mai darsi per vinto.

Edek e Mala sono i protagonisti di “Un amore ad Auschwitz”, il saggio dell’inviata de “La Stampa” Francesca Paci. Che domani (mercoledì 25 gennaio, ndr), alle 17.00 sarà ospite al MEIS (Via Piangipane 81, a Ferrara), per presentare al pubblico il sogno di libertà spezzato di quei due ventenni.