Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Cinema Boldini · 26 maggio 2015 · ore 21.00

Una nobile rivoluzione: IMMAGINARIA

Dove

Cinema Boldini

Quando

da 26 maggio 2015 · ore 21.00

MARTEDÌ 26 MAGGIO ore 21.00 al cinema Boldini
imperdibile appuntamento con il cinema lesbico!
All’interno della rassegna “Una nobile rivoluzione” è arrivato il
momento di ridere ed emozionarsi con i corti e il lungometraggio
selezionati da “IMMAGINARIA. Festival Internazionale del Cinema delle
Donne Ribelli. Lesbiche, Eccentriche…”.
Assolutamente da non perdere!

Sugar Cookie di Jena Serbu, USA 2012, 22’
Infedeltà e scappatelle si infiltrano nella casa e nel ménage
quotidiano di una coppia lesbica di Filadelfia. Mae si rende
tristemente conto che la sua donna April, una popolare dj, non prova
più alcuna passione amorosa nei suoi confronti. L’unico interesse di
April sembrano essere le cartoline di un’ammiratrice anonima
misteriosa. E non è di nessun aiuto che Mae abbia invitato a stare con
loro Joon, una ragazzina fastidiosa che soggiorna sul divano di casa
provocando l’irritazione di April. Un triangolo amoroso che interroga
il desiderio, la manipolazione, l’amore e l’infedeltà. “Sugar Cookie”
tratteggia con leggerezza e ironia la moderna monogamia: forse
l’infedeltà può portare dei vantaggi….

She4Me. Love Is Love di Nicole Conn, USA 2014, 7’
Nel lontano 1993 Nicole Conn realizzava “Claire of the Moon”, un
indimenticabile film in cui veniva rappresentata una delle prime scene
di sesso lesbico, 6 minuti ininterrotti che, dopo 100 minuti di
un’estenuante corteggiamento a base di “ci sto non ci sto”, premiavano
il pubblico che gremiva la sala della terza edizione di Immaginaria
nel 1995, anno in cui il film venne proiettato per la prima volta in
Italia. Come avremmo potuto immaginare allora che a distanza di
ventuno anni dal suo esordio, Nicole Conn avrebbe girato questo spot
sui diritti civili delle lesbiche?

Dream Date di Andromeda Godfrey e Diana Juhr De Benedetti, UK 2012, 3’
Un esilarante cortometraggio sulla fatica di ritrovarsi per avere un
po’ di intimità. Due amanti prenotano una camera d’albergo per
concedersi un po’ di relax nel giorno del loro anniversario…. ma da
cosa o da chi si nascondono? Quel che è certo è che aspettavano da
molto tempo questo momento!

Hetherosexual Jill di Michelle Ehlen, USA 2013, 80’
Una commedia esilarante sull’identità, sulla sessualità e sulla
psico-terapia per lesbiche e per ex-lesbiche. Impossibile non farsi
trascinare dalla simpatia della butch Jamie, impegnata come attrice
sul set di un improponibile documentario sui gatti attori, curati
dalla sua rancorosa ex fidanzata Lola. Tra i tentativi di recuperare
almeno l’amicizia con Lola, si incuneano nella caotica vita di Jamie
le nevrotiche incursioni di Jill che, avendo incontrata Jamie
travestita temporaneamente da uomo, è rimasta terrorizzata dalla sua
attrazione per lei e quindi si rifugia nel proclamarsi “ex-lesbica”,
partecipando a paradossali incontri terapeutici per aspiranti
eterosessuali. Il suo progresso verso l’eterosessualità però si rivela
più lento del previsto, nonostante il rinforzo e l’incoraggiamento del
gruppo che, per sbloccarla, le suggerisce di rintracciare la sua ex,
una sempre più disorientata Jamie, per dimostrare a se stessa che non
prova più attrazione per lei. Nel film nulla è ciò che sembra, tranne
la trascinante simpatia di Jamie, una butch indimenticabile,
interpretata magistralmente con umorismo e autoironia dalla stessa
regista Michelle Ehlen.

Ingresso 5 euro

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!