Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Teatro Comunale di Occhiobello · 21 novembre 2014 · ore 21.00

AMULETO

Dove

Teatro Comunale di Occhiobello
Via Cavallotti, 33 , Occhiobello

Quando

da 21 novembre 2014 · ore 21.00

Info

Organizzatore:
Associazione Culturale Arkadis

Di Roberto Bolaño
Traduzione di Ilide Carmignani (Adelphi)
Regia Riccardo Massai
Con Maria Praiato
Produzione Archètipo
In collaborazione con Teatro Metastasio Stabile della Toscana

Prima nazionale

durata spettacolo: 80 minuti

Come spesso avviene nell’opera di Roberto Bolaño, scrittore cileno, uno dei massimi scrittori latinoamericani del secondo Novecento, i personaggi e i fatti sono reali: così la protagonista Auxilio Lacouture è un personaggio realmente esistito, come esistiti o esistenti sono i poeti, i pittori e gli autori di cui scrive. “Questa sarà una storia del terrore. Sarà una storia poliziesca, un noir, un racconto dell’orrore. Ma non sembrerà. Non sembrerà perché sono io quella che la racconta. Sono io a parlare, e quindi non sembrerà. Ma in fondo è la storia di un crimine atroce”. Sulla scena Maria Paiato è Auxilio Lacouture: mitomane, patetica, generosa che si proclama “madre della poesia latinoamericana” e, come madre senza figli, genererà il parto della Storia. Imprigionata per sempre nella toilette per donne della facoltà di Lettere e filosofia di Città del Messico, unica persona rimasta dopo l’irruzione dell’esercito nel campus, il 18 settembre 1968 rimane dodici giorni in compagnia di un libro di poesie di Pedro Garfias e dei propri ricordi. La biografia del personaggio Auxilio si sovrappone alla “biografia” di un paese, e quest’ultima alla “biografia” di un’epoca. L’ideale di Bolaño risiede nel creare uno spazio estetico in cui la memoria storica sia costantemente assediata dalla memoria poetica, cioè dalla sola memoria in grado di ricordare ciò che non è veramente accaduto, e perciò capace di mettere alla berlina la Storia.

 

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!