Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Teatro Julio Cortazar · 4 marzo 2016 - 6 marzo 2016

Strumenti per il teatro – Workshop su luministica e comunicazione

Dove

Teatro Julio Cortazar
Via Ricostruzione, 40/61, Pontelagoscuro

Quando

da 4 marzo 2016 · ore 08.00
a 6 marzo 2016 · ore 23.59

Info

Organizzatore:
Teatro Nucleo

Dal 4 al 6 marzo la cooperativa Teatro Nucleo organizza negli spazi del Teatro “Julio Cortàzar” (Via Ricostruzione, 40 – 44123 Pontelagoscuro, Ferrara) due workshop dedicati all’approfondimento su altrettanti strumenti fondamentali per il teatro: luministica teatrale e comunicazione.

“Dal testo alla luce” a cura dell’Accademia Internazionale della Luce, sarà condotto da Franco Campioni, fondatore dell’Accademia oltre che docente e membro del direttivo. L’Accademia Internazionale della Luce dal 2015 ha una sua sede operativa al Teatro “Julio Cortàzar” grazie alla partnership intrapresa con il Teatro Nucleo. Presidente onorario dell’Accademia Internazionale della Luce, associazione culturale no profit, con sede ad Umbertide (PG), è Vittorio Storaro, direttore della fotografia vincitore di tre premi Oscar (per Apocalypse Now, Reds e L’ultimo imperatore).

“Narrare o morire” laboratorio di comunicazione e strategie narrative per organizzazioni culturali e festival, sarà condotto da Elena Mattioli e Flavio Perazzini del progetto collettivo Lele Marcojanni che collabora con importanti festival ed eventi internazionali, quali Santarcangelo dei Teatri, Bilbolbul (festival internazionale del fumetto), Vittorio Veneto Film Festival e CAMeC La Spezia.

Entrambi i workshop si svolgeranno il 4, 5, e 6 marzo e avranno una durata di 20 ore.

Infoline: organizzazione@teatronucleo.orginfo@teatronucleo.orgaccademiadellaluceferrara@gmail.com).

Franco Campioni con “Dal testo alla luce – L’arte di illuminare la scena e gli attori nello spettacolo teatrale” In continuità con il percorso di formazione intrapreso lo scorso anno e orientato alla divulgazione oltre alla formazione sulla luministica come arte tra le arti della scena, si prefigge quest’anno di affrontare l’intero percorso da effettuare per lo studio e la realizzazione del progetto luci di uno spettacolo.

Partendo dalla lettura del testo e dalle indicazioni del regista, si analizzeranno forme e metodi per lo sviluppo di una drammaturgia della luce. Si affronteranno quindi argomenti tecnici e artistici per arrivare alla stesura del progetto in forma grafica, sia manualmente sia con l’utilizzo di software dedicati, passando poi al montaggio e alla messa a punto, per una miglior conoscenza e per un uso più consapevole dei mezzi a disposizione. Le prove per la messa in scena finale di tutte le sequenze luce, permetteranno anche l’utilizzo di consolle e specifici software, per quella che si può definire una regia delle luci. Un laboratorio quindi aperto a tutti quelli che amano il teatro. Oggetto di studio dello workshop sarà lo spettacolo “Odio il Moro”, produzione di Teatronexus (Rovigo) che sarà presentato venerdì 4 marzo alle 21 a conclusione della residenza artistica condotta negli spazi del Teatro Cortàzar, al quale i partecipanti al corso assisteranno gratuitamente.

Dal 2001, anno della sua fondazione, l’Accademia Internazionale ha promosso e realizzato 280 tra seminari di studio e workshop di specializzazione professionale condotti da qualificati docenti, conta inoltre numerose collaborazioni con altre realtà nel mondo dell’arte, dello spettacolo e dell’industria illuminotecnica.

“Narrare o morire” è un laboratorio di comunicazione e strategie narrative per organizzazioni culturali e festival.

“La comunicazione è fondamentale per far capire agli altri di cosa ci occupiamo, quali sono le nostre iniziative, le nostre risorse e anche le nostre esigenze. Comunicare l’attività nella quale siamo coinvolti significa progettare un racconto partendo da zero, senza dare per scontato quello che ci è familiare, quello che conosciamo, ma aiutando il pubblico a vedere con i nostri occhi chi siamo e cosa facciamo”. Il programma consta di due incontri teorici ed un terzo incontro pratico, di esercitazione. Si partirà dall’analisi delle situazioni di partenza delle singole realtà e da un corpus di esempi per capire quali sono i punti di forza e di debolezza delle diverse strategie comunicative adottate, per proseguire su come costruire un buon piano di comunicazione che tenga conto sia delle risorse che si possono investire sia delle tempistiche per attuare una strategia efficace. Obiettivo del workshop è progettare e realizzare una base di comunicazione efficace, imparando a valutare gli elementi che determinano il successo, o meno, di un messaggio.

Lele Marcojanni è un progetto di liberi professionisti che lavorano nella comunicazione in ambito culturale, formato da Flavio Perazzini, Elena Mattioli e Roberto Mezzano. Da anni collaborano con diversi festival e organizzazioni culturali. Sono autori di eventi come “Stamattina ho messo le tue scarpe” (Pesaro) e lavorano in stretta collaborazione con realtà del territorio nazionale.

teatrowsloc

È possibile restare sempre aggiornati sui programmi e le attività del Teatro Nucleo iscrivendosi alla newsletter sul sito www.teatronucleo.org

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!