Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Centro Documentazione Donna · 15 aprile 2016 · ore 17.00

Simone Weil e l’impersonale

weil

Dove

Centro Documentazione Donna
via Terranuova, 12b, Ferrara

Quando

da 15 aprile 2016 · ore 17.00

Info


Ingresso: gratuito

presentazione della tesi di
Gloria Zanardo

Valenza politica dell’impersonale. Una lettura di Simone Weil

ospite
Chiara Zamboni

La tesi di Gloria Zanardo vuole mostrare come il concetto di impersonale nel pensiero di Simone Weil coinvolga le coordinate metafisiche, filosofiche ed esistenziali del suo intero percorso di ricerca che, una volta messo a fuoco, lo risignifica tutto.
Il concetto di impersonale nasce da una esperienza mistica, che è rimasta comunque un evento privato della sua esistenza, e che però ha dato una svolta al suo pensiero politico, sottraendolo sia al collettivo sia all’individualismo. Il testo essenziale per questa indagine è La persona e il sacro, scritto a Londra assieme a La prima radice. L’impersonale, come ciò che non è riducibile a persona, le permette di aprire un campo di indagine che riguarda le istituzioni, il diritto e la loro insufficienza a contrastare il movimento montante delle società di massa e dei totalitarismi che sorgono negli anni Venti e Trenta del Novecento in Europa. Si apre allora una precisa e appassionata indagine su cosa siano istituzioni accettabili, comunità che non alienino ciò che di sacro esiste nella singolarità.
Queste posizioni di Simone Weil vengono messe a misura del dibattito a lei contemporaneo, con particolare attenzione alle posizioni di Georges Bataille, ma anche di altri autori che hanno fondato su concetti analoghi a quello di impersonale la possibilità di una coesistenza politica altra.

Gloria Zanardo, vive e lavora a Verona ed è autrice anche di libri di narrativa: Presente remoto (Tufani ed.) e Salnitro (L’Iguana ed.).

Chiara Zamboni, docente di filosofia teoretica presso l’università di Verona ha pubblicato con la casa editrice Liguori Pensare in presenza e Parole non consumate. Donne e uomini nel linguaggio e, sempre per Liguori, è coautrice con Luisa Muraro e Wanda Tomasi di Approfittare dell’assenza.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!