Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Associazione Culturale Zone K · 27 maggio 2016 · ore 21.30

RICCARDO SINIGALLIA a Ferrara – “A cuor leggero” tour

facebook_event_928149893969163

Dove

Associazione Culturale Zone K
Via Santa Margherita, 331, Ferrara

Quando

da 27 maggio 2016 · ore 21.30

Info

Organizzatore:
Associazione Culturale Zone K

Il Circolo Arci Zone K di Ferrara è lieto di presentare un altro live di grande qualità e prestigio, VENERDI’ 27 MAGGIO Riccardo Sinigallia nel tour “A cuor leggero” insieme a LAURA ARZILLI!
POSTI LIMITATISSIMI! Si consiglia vivamente prenotazione con acquisto dei biglietti!
Per acquistare on-line i biglietti il link è il seguente:
http://goo.gl/LRqAuh
Sarà possibile anche acquistarli direttamente presso il Circolo Arci Zone K in Via Malborghetto 331 a Malborghetto di Boara (Ferrara) e in tutte le biglietterie convenzionate Ticketland2000 (http://www.ticketland2000.com)

Riccardo Sinigallia chiama il suo nuovo tour “A Cuor Leggero”, dal nome della canzone scelta per i titoli di coda del film “Non essere Cattivo” di Claudio Caligari; da qui è nata l’occasione per un giro di concerti dell’artista romano nella versione più familiare: Riccardo Sinigallia con Laura Arzilli propone le sue canzoni come nel dialogo che si stabilisce quando risuonano nel salotto di casa, un’ultima occasione prima di fermarsi in attesa della nascita di un nuovo lavoro.

Nato a Roma il 4 marzo del 1970, Riccardo Sinigallia scrive canzoni dall’età di 12 anni. Nel 1988 forma I 6 suoi ex, band con cui scrive, suona e canta per quattro anni nei centri sociali e nei club. Dal 1994 al 1998 collabora con Niccoló Fabi, di cui produce e arrangia i primi 2 album “Il giardiniere” e “Niccoló Fabi” e con cui firma – tra le altre – canzoni come “Dica”, “Capelli”, “Rosso”, “Vento d’Estate”, “Lasciarsi un giorno a Roma”.
Nel 1997 co-produce e firma alcune canzoni inserite ne “La favola di Adamo ed Eva” di Max Gazzè e nello stesso periodo dà vita al ritornello di “Quelli che benpensano” di Frankie Hi-Nrg Mc con il quale dirigerà anche il videoclip, iniziando così una lunga collaborazione che sfocia in una vera e propria passione per la macchina da presa, dietro la quale realizza lavori per molte produzioni musicali personali tra le quali quelle con i Tiromancino; “La descrizione di un attimo” è l’album di cui firma con il gruppo la produzione e tutte le canzoni nel 2000, tra cui quella che darà il titolo al disco, ma anche “Due destini” che sarà nei titoli di coda de “Le fate ignoranti” e “Strade” con cui parteciperà in duetto con la band al festival di Sanremo di Fabio Fazio. Sempre del 2000 scrive e produce “Medicina buona” per la Comitiva, collettivo nel quale figurano Frankie Hi-Nrg Mc, Elisa, Ice One, Francesco Zampaglione, David Nerattini e Franco Califano.
Nel 2003 il primo lavoro da solista, intitolato “Riccardo Sinigallia”, che viene spesso inserito dalla critica specializzata nelle classifiche dei migliori dischi italiani di questi anni. A tre anni di distanza (2006) viene pubblicato “Incontri a metà strada“, album che raccoglie nuovamente molti consensi da parte della critica e con cui riesce a crearsi un proprio spazio nel panorama della canzone d’autore contemporanea. Dello stesso periodo le colonne sonore di “Paz!” e “Amatemi” di Renato de Maria. Nel 2008 Luca Carboni lo chiama per “Musiche Ribelli” dove insieme i due reinterpretano alcune delle canzoni più significative del cantautorato italiano degli anni ‘70, tra cui “Ho visto anche degli zingari felici” di Claudio Lolli e “La casa di Hilde” di Francesco De Gregori.
Dal 2012 è parte vitale dei deProducers insieme a Max Casacci, Gianni Maroccolo e Vittorio Cosma. Con i deProducers ha realizzato “Planetario” e due colonne sonore: “La Vita Oscena” di Renato De Maria e “Italy In A Day” di Gabriele Salvatores.
Narrando di fatti recenti, va ricordata la produzione di “Non erano fiori” di Coez – artista rap proveniente dall’underground romano. Nel 2014 la partecipazione alla 64esima edizione del Festival di Sanremo con “Prima di andare via” e “Una rigenerazione”, inseriti nell’ultimo album Per Tutti, pubblicato il 20 Febbraio 2014: il primo su etichetta Sugar. Nel 2015 è s chiamato da Valerio Mastandrea per comporre la traccia dei titoli di coda di “Non essere cattivo” di Claudio Caligari, selezionato come film italiano per la candidatura agli Oscar 2015 e presentato all’ultimo Festival del Cinema di Venezia dove “A cuor leggero” ha vinto il premio “Ho visto una canzone” assegnato da Assomusica.

INGRESSO 12 EURO (+ d.p.) riservato ai Soci Arci.
Apertura ore 20, inizio concerto ore 21 e 30 circa.

Circolo Arci Zone K
Via Santa Margherita 331, Malborghetto Di Boara (FERRARA)
Info-Line: 346.0876998
circoloarcizonek@gmail.com

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!