Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Sala Estense · 14 aprile 2014 · ore 16.00

RIACE, LAMPEDUSA, FERRARA: esempi di accoglienza nel cuore del Mediterraneo

Dove

Sala Estense

Quando

da 14 aprile 2014 · ore 16.00

Info

Organizzatore:
Italiani DOC – di Diverse Origini Culturali

Con:
DOMENICO LUCANO, Sindaco di Riace (RC)
PAOLA LA ROSA, Comitato 3 Ottobre

Saluti del Comune di Ferrara
Introduce: Tahar Lamri, scrittore e giornalista
Modera: Rania Guenboura, Cittadini del Mondo – Occhioaimedia

INTERVENGONO
Coop. Camelot: progetti accoglienza rifugiati a Ferrara
Ufficio Migranti CGIL

Domenico Lucano è il sindaco di Riace. Dal 1998 ha deciso di accogliere i rifugiati che arrivano dal mare, offrendo loro una soluzione concreta e rimettendo in moto un’economia in crisi per la forte emigrazione italiana. Riace è così diventato “Paese dell’accoglienza”, offrendo corsi d’italiano ai bambini, dando lavoro ai genitori e ricostruendo le case diroccate e abbandonate. Oggi il paese è rifiorito, si sono riaperti i negozi, la scuola e le produzioni artigianali. Il sindaco per questo suo impegno è stato oggetto di minacce e attentati ma non ha abbandonato il suo progetto di ospitalità. Nel 2010 ha ricevuto il World Mayor Award come migliore sindaco del mondo.

Paola La Rosa è un avvocato palermitano residente a Lampedusa. Negli ultimi anni ha avuto modo di monitorare il fenomeno delle migrazioni da un punto di vista privilegiato, l’isola. E’ parte attiva del Comitato 3 Ottobre, nato all’indomani delle stragi in mare del 3 e dell’11 Ottobre 2013 al largo di Lampedusa. Il Comitato ha lo scopo di chiedere l’istituzione della “giornata della memoria e dell’accoglienza”, nella convinzione che i morti in mare non si inquadrino in uno stato di emergenza, ma in un orizzonte prevedibile e prevenibile.

Tahar Lamri è scrittore e giornalista, collaboratore dell settimanale Internazionale e del quotidiano Il Manifesto, presidente della rete MIER (Media Interculturali Emilia-Romagna).

Rania Guenboura è una giovane redattrice del sito “Occhioaimedia”che si occupa di monitorare e segnalare il linguaggio razzista dei giornali italiani.

Camelot – Officine Cooperative gestisce a Ferrara progetti di accoglienza e integrazione di richiedenti asilo nell’ambito della rete nazionale di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!