Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Palazzo Bonaccossi · 28 marzo 2017 · ore 18.00

RAVEL A PALAZZO BONACOSSI

Dove

Palazzo Bonaccossi
Via Cisterna del Follo, 5, Ferrara

Quando

da 28 marzo 2017 · ore 18.00

Cconcerto per violino (Alessandro Perpich) e pianoforte (Andrea Ambrosini)

 

Incentrato su un unico autore è il concerto di martedì 28 marzo alle 18 a Palazzo Bonacossi.

L’appuntamento musicale, inserito all’interno della rassegna “I Concerti di Palazzo

Bonacossi”, sarà monografico, dedicato infatti a Maurice Ravel. Compositore, pianista e

direttore d’orchestra francese, il suo brano più celebre per orchestra è Boléro. Il 28 marzo, in

via Cisterna del Follo 5 a Ferrara, la sua musica si potrà riscoprire con l’integrale di Ravel per

violino e pianoforte, a cura di Alessandro Perpich al violino e Andrea Ambrosini al pianoforte.

I due musicisti, nonché docenti del Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara, eseguiremo

l'opera integrale per violino e pianoforte di Maurice Ravel, ovvero la Pavane pour une

infante défunte, il Pièce en forme de habanera, la Berceuse sur le nom de Gabriel Fauré, la

Sonata in Sol, la Sonata postuma, Kaddisch e “Tzigane”; la Rapsodia da concerto “à Jelly

D’Aranyi”.

Andrea Ambrosini ha studiato con Daniel Rivera, Pietro Rigacci e Mauro Minguzzi. Si è

perfezionato in musica da camera per pianoforte ed archi con il Trio di Trieste. Ha suonato in

molte formazioni da camera e collaborato con solisti come i violinisti Roberto Ranfaldi ed

Alessandro Perpich, la violoncellista Marianne Chen e cantanti come il contralto Sonia Prina, il

soprano Cinzia Forte ed il mezzosoprano Evghenia Dundekova. Dal 1997 ricopre la cattedra di

docente di Accompagnamento pianistico presso il Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

Alessandro Perpich ha intrapreso giovanissimo lo studio della musica sotto la guida del

padre e si è diplomato a pieni voti e lode sia in violino al Conservatorio “Benedetto Marcello”

di Venezia, sia in viola al Conservatorio “;Niccolò Piccinni” di Bari. Con Corrado Romano ha continuato gli studi al Conservatorio di Ginevra sino a ottenere nel 1992 il “Premier Prix de

Virtuosité. Incide per Bongiovanni, EPR. È direttore artistico del Festival Musicale Savinese.

Fondatore dell’ensemble d’archi “La Corte Sveva”, nel 2004 ha vinto il Premio Speciale della

Fondazione Masi al Concorso Internazionale “G. Zinetti”. Suona su un Tommaso Carcassi del

1757 e un Tommaso Landolfi 1750.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!