Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Teatro Comunale Ferrara · 11 novembre 2015 · ore 21.00

Pupilla 1983 / 2014

Dove

Teatro Comunale Ferrara
Corso Martiri della Libertà 5, Ferrara

Quando

da 11 novembre 2015 · ore 21.00

Info

Organizzatore:
Teatro Comunale Ferrara

Dancehaus Company / Valeria Magli

Pupilla 1983 / 2014

coreografia Valeria Magli
voce recitante Valeria Magli
musiche Claude Debussy, Gabriel Fauré, Juan Hidalgo, Ethelbert Nevin, C.J.Orth
editing e restauro musiche (2014) Agon
poesie di Hugo Ball, Milli Graffi, Letizia Paolozzi, Giovanni Pascoli, Gisèle Prassinos, Umberto Saba
testi (1983) a cura di Valeria Magli e Letizia Paolozzi
aiuto regia Dalila Sena
luci Michelangelo Campanale
assistente coreografia Maria Pia Tommaselli
costumi (1983) Valeria Magli
restauro costumi (2014) Elisa Scalvini
maschere e manichino (1983) Guerrino Lovato
bambola (1983) Brigitte Starczewski Deval
interpreti Chiara Monteverde, Armida Pieretti, Susan Vettori
durata dello spettacolo 60 minuti
produzione (1983) Teatro Franco Parenti, produzione (2014) ContART
riallestimento nell’ambito del progetto RIC.CI Reconstruction Italian Contemporary Choreography anni ’80-’90
ideazione e direzione artistica Marinella Guatterini
organizzazione e comunicazione Silvia Albanese
in collaborazione con Teatro Pubblico Pugliese – Comune di Bisceglie – progetto “Sistema Garibaldi”/ Amat – Associazione Marchigiana Attività Teatrali / Arteven Circuito Teatrale Regionale Veneto
in coproduzione con Fondazione Teatro Grande di Brescia / Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee / Fondazione Milano – Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi / Fondazione Ravenna Manifestazioni / Fondazione Teatro Comunale di Ferrara “Claudio Abbado” / Torinodanza – Fondazione Teatro Stabile di Torino
Ricostruzione della pièce del 1983 di e con Valeria Magli, lo spettacolo – oggi affidato a tre ballerine della DanceHaus Company – racconta il rapporto tra l’essere umano e le sue riproduzioni: bambole, manichini, pupazzi, giocattoli speciali che imitano la vita senza raggiungerla. Immagini fantasiose e scelte musicali accurate ne fanno un esempio straordinario, ancora oggi originale, della pionieristica stagione italiana di “poesia ballerina”.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!