Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Teatro Julio Cortazar · 23 marzo 2016 · ore 21.00

PUNTA SICCA//WAITING FOR ULISSE primo studio – Laquiete Teatro.

caligola blues - laquiete teatro

Dove

Teatro Julio Cortazar
Via Ricostruzione, 40/61, Pontelagoscuro

Quando

da 23 marzo 2016 · ore 21.00

Info


Ingresso: gratuito

In scena a Pontelagoscuro l’esito della residenza artistica condotta dalla compagnia bolognese negli spazi messi s disposizione dal Teatro delle Condizioni Avverse (Montopoli Sabina). Il Teatro Nucleo con il progetto “Cose Nuove” è diventato ufficialmente sede di Residenza Artistica lo scorso anno. Si tratta di nuova categoria ministeriale prevista dall’art. 45 del nuovo Fondo Unico per lo Spettacolo. Il progetto è sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna e dal MiBact.
È un progetto che mira,attraverso vere e proprie residenze creative, ad offrire uno spazio di studio e di lavoro ai giovani gruppi per la creazione di produzioni teatrali innovative.
Grazie a questo progetto la sala teatrale sita a Pontelagoscuro apre le porte a compagnie di teatro, danza, circo contemporaneo e mette a disposizione del pubblico di Ferrara l’opportunità di fruire di laboratori, momenti di formazione e confronto , e seguire la ricerca degli artisti attraverso le finestre sui percorsi di ricerca e i momenti di incontro con gli spettatori. Caratteristica delle residenze creative di “Cose nuove” è infatti l’invito al confronto col pubblico cittadino, chiamato a esprimere impressioni sulle restituzioni delle residenze condotte nello spazio ferrarese.
Il Teatro Nucleo, intuendo le potenzialità di questa nuova forma di sostegno alle arti della scena, già dal 2014 aveva iniziato a condividere gli spazi del Cortàzar con alcune interessanti giovani realtà teatrali italiane e internazionali, tra queste “Laquiete teatro”, progetto nato dall’esperienza del biennio di formazione per attori 2010-2011 del Teatro San Martino di Bologna, sotto la supervisione didattica di Roberto Latini che nel 2014 ha dato vita negli spazi del teatro di Pontelagoscuro al primo studio su “Caligola” di Albert Camus, presentato al Cortàzar dopo un periodo di residenza creativa a ottobre di quell’anno. Lo studio è divenuto in seguito lo spettacolo “Caligola Blues”. La giovane compagnia tornerà a Ferrara in questo inizio di primavera a presentare l’esito di una nuova residenza condotta presso il Teatro delle Condizioni Avverse, partner del Teatro Nucleo in questo secondo anno di progettualità di “Cose nuove”.
In “PUnta Sicca” Laquiete Teatro mette in scena, due divinità, un poeta ed un fisico, in una routine quasi casalinga di creazione ed analisi dell’universo. Con loro, due bestiole. Il poeta ha la sua visione, il fisico la sua, e sono entrambi genitori del mondo che conosciamo. Si disputano la paternità delle meraviglie e delle incongruenze della realtà. Tutto sembra svolgersi in un presente immobile. Ma forse qualcosa sfugge al controllo delle due figure, che sembrano ritenersi le uniche capaci di un’energia creativa. E non sta nell’infinitamente piccolo dei quanti o nell’infinitamente grande delle stelle, ma nell’infinitamente medio di un uomo. Un uomo in particolare, un uomo che ha il coraggio di sbagliare, e sbaglia mettendo in gioco anche la vita dei suoi compagni. È Ulisse, archetipo dell’uomo contemporaneo, individualista da una parte e assetato di conoscenza dall’altra. Il poeta ed il fisico, figure onnipotenti, sono inspiegabilmente attratte da questo nuovo ospite, di cui si attende l’imminente passaggio. Ulisse è l’unico elemento del creato a sfidare apertamente le leggi che i due hanno creato, una creatura inattesa che desta una curiosità morbosa nei due dei contemporanei.
Saranno allora gli dei, questa volta, ad attendere un uomo, portatore di una scintilla d’ignoto.

(nella foto un momento dello spettacolo “Caligola Blues” in residenza al Teatro “Julio Cortàzar” nel 2014)

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!