Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Istituto di Storia Contemporanea · 29 settembre 2014 · ore 17.00

Presentazione del libro di Alessandro Roveri “L’agguato”

Dove

Istituto di Storia Contemporanea
Vicolo Santo Spirito, 11, Ferrara

Quando

da 29 settembre 2014 · ore 17.00

Lunedì 29 settembre 2014

Sala conferenze Istituto di Storia Contemporanea

Vicolo S. Spirito, 11 – Ferrara

Ore 17.00

Presentazione del libro di Alessandro Roveri

L’AGGUATO

L’ex Cavaliere contro la Costituzione

(Faust edizioni 2014)

 

ne parla con l’autore

Gianluca Pizzotti

 

Il volume gode del patrocinio dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara

 

 

 

Tra i sedici capitoli che compongono questo pungente saggio di 200 pagine, pubblicato nella collana Historiando, si segnalano: “La testimonianza di Federico Orlando” (stimato giornalista scomparso di recente); “Autunno 1994: l’inutile protagonismo di Sgarbi”; “La servile legge Gasparri e l’inizio della collaborazione con la Chiesa”; “I governi Monti e Letta”.

 

Scrive il professor Roveri nell’Introduzione: «La tesi di questo libro è che l’ex cavaliere ed ex senatore Silvio Berlusconi abbia lavorato per vent’anni alla demolizione degli argini democratici della Costituzione, in modo da governare l’Italia come un imprenditore governa la sua azienda. Con il vantaggio, grazie al suo potere politico, di poter nascondere ai magistrati i reati commessi nel corso della sua carriera di uomo d’affari. E con un’aggravante in più: quella di poter disporre di Mediaset (e della Rai), e di averla usata per involgarire quella che era (i giovani di oggi non possono saperlo) la vecchia televisione. […] Un vero e proprio agguato, quindi, con duplice fine. […] Di qui il titolo di questo lavoro, che contrasta con la riluttanza del centro-sinistra a riconoscere il progetto berlusconiano e a contrastarlo, come vedremo, con la necessaria fermezza. A partire dal quesito fondamentale di una legge sul conflitto di interessi.»

 

 

ALESSANDRO ROVERI studioso del fascismo, del movimento socialista e della rivoluzione francese, è stato docente all’Istituto Storico Italiano per l’Età Moderna e Contemporanea di Roma, e ha insegnato Storia del Risorgimento all’Università di Ferrara. Tra le sue numerose pubblicazioni ricordiamo: Dal sindacalismo rivoluzionario al fascismo (La Nuova Italia, 1972), Origini del fascismo a Ferrara: 1918-1921 (Feltrinelli, 1974), Camillo Benso di Cavour (La Nuova Italia, 1977), Le cause del fascismo (Il Mulino, 1985), Da Versailles a Hitler. Breve storia della Repubblica di Weimar (Mondadori, 1991), Mussolini. La carriera di un dittatore attraverso i suoi scritti e discorsi (Mondadori, 1994), Il socialismo tradito. La sinistra italiana negli anni della guerra fredda (La Nuova Italia, 1995), Sgarbi con truffa (Kaos, 1997), Richelieu (Guida, 2003). Nel catalogo Faust Edizioni: Mussolini e Berlusconi (2013), due edizioni.

Le monografie del professor Roveri sono conservate nelle biblioteche di tutto il mondo, compresa la prestigiosa Library of Congress di Washington.

 

 

 

 

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!