Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Ridotto del Teatro Comunale · 15 novembre 2014 · ore 17.00

Mozart Notturno

Dove

Ridotto del Teatro Comunale
Corso Martiri della Libertà, 5, Ferrara

Quando

da 15 novembre 2014 · ore 17.00

Sabato 15 Novembre 17:00 Ridotto Del Teatro
 MOZART NOTTURNO
Coro Euphonè

direttore Silvia Marcolongo

voci soliste Silvia Marcolongo, Cristiana Capelli e Dino Lombardi
pianoforte Davide Finotti

Programma
Abendruhe K.Anh. C 9.10
Oh! Quant’è bello (Lirica giocosa)
Grazie agl’inganni tuoi K. 532 (Canzonetta)
Sei Notturni a tre voci e pianoforte K. 346, 436-439 e 549
Fantasia in re minore K. 397 per pianoforte

Le nozze di Figaro: atto terzo
Duetto: Sull’aria? Che soave zeffiretto
Coro di contadine: Ricevete, o padroncina
Coro finale terzo: Amanti costanti

Don Giovanni: atto primo
Duettino: Là ci darem la mano

Così fan tutte: atto primo
Coro: Bella vita militar

New Entry nell’Agenda Ridotto 2014/2015. Sabato 15 novembre alle 17 canta per la prima volta nel Foyer del Teatro Comunale di Ferrara Claudio Abbado il Coro Euphonè, che la soprano e pianista Silvia Marcolongo ha fondato a Ferrara nel 2013. Gli offre stabile collaborazione pianistica il maestro Davide Finotti, destinata a
sfociare nel concerto di sabato nell’esecuzione della Fantasia in Re minore di Mozart, una delle sue improvvisazioni più concise ma articolate e meglio compiute, tra attimi di sospensione, pathos e un epilogo di liberatoria serenità. Anche il Coro Euphonè si dedicherà al grande Salisburghese, dividendo i suoi interventi tra musica da camera e Opera: i primi saranno in particolare riservati alla Vienna illuministica e massonica
del Mozart più maturo, con i sei Notturni per tre voci, o – in alternativa – per due clarinetti o tre corni di bassetto, su testi di Metastasio. L’incontro con la Massoneria, nella cui loggia viennese Zur Wohltätigkeit (La Beneficenza) Mozart fu iniziato nel 1784, indusse il compositore salisburghese a prediligere i timbri gravi, maschili
propri di questi strumenti, che da allora diventano una sorta di simbolo musicale del rituale dei Liberi Muratori. I sei Notturni sono pagine di palpitante e malinconica tenerezza, che stanno tranquillamente alla pari della musica per teatro. E proprio dal trittico Mozart-Da Ponte (Le Nozze di Figaro, Don Giovanni, Così Fan Tutte) saranno tratti i brani corali e gli interventi della seconda metà del programma, che vedrà la partecipazione in veste solista di Cristiana Capelli, Dino Lombardi e della stessa Silvia Marcolongo.

L’Associazione culturale Coro da camera Euphoné nasce a Ferrara nel 2013 per iniziativa del M° Silvia Marcolongo e di alcuni cantori già inseriti nelle realtà corali della città. Il coro si propone di sviluppare un repertorio polifonico sia sacro che profano, scegliendo di anno in anno i temi attorno ai quali costruire i propri concerti e
concentrando le proprie scelte sul periodo che va dal tardo Seicento al Romanticismo, per poi spingersi fino al Novecento. La formazione ha partecipato, appena costituita, alla Rassegna corale di Porotto nel maggio 2013; nel settembre dello stesso anno ha tenuto due concerti di musica sacra dedicati alla figura della Vergine Maria presso la chiesa parrocchiale di Cassana e il Santuario di S. Maria in Aula Regia di Comacchio.
Nel novembre 2013 ha realizzato “Il vino fa cantare – Itinerario musico-letterario sulle orme di Bacco”, concerto di musica profana dedicato al tema del vino, nell’ambito del ciclo di concerti “Musica con tè” presso la Delizia del Verginese a Portomaggiore. A partecipato nel giugno 2014 alla manifestazione organizzata dall’Istituto di Storia Contemporanea “Una mattina di giugno di cent’anni fa. A Sarajevo i primi due spari”. L’organico attuale è costituito da: Magda Iazzetta e Monica Ricci (soprani), Cristiana Capelli, Maria Rosa Fugagnoli e Barbara Giglioli (contralti), Gian Marco Grimandi (tenori), Gabriele Arborini, Carlo Bergamasco e Dino Lombardi (bassi-baritoni).

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!