Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Centro Studi Dante Bighi · 9 aprile 2017 · ore 16.00

Mostra fotografica: FramE incontra Dante Bighi

Dove

Centro Studi Dante Bighi
via Carletti 110, Copparo (FE)

Quando

da 9 aprile 2017 · ore 16.00

Il 9 aprile, alle ore 16:00, nella splendida cornice di Villa Bighi a Copparo verranno esposte le foto vincitrici del contest di Marzo del concorso fotografico Frame 2017. Il tema del mese è stato Arti e mestieri e ha visto sfidarsi gli oltre cento concorrenti della prima edizione del concorso Frame in interressanti scatti fotografici alla ricerca di mestieri antichi e moderni, di gesti del corpo e delle mani, di dettagli e di più ampi quadri d’insieme.

Un ritratto affascinante dei mestieri e degli artisti ferraresi che possono essere riconosciuti, riscoperti ma anche rivelati in luoghi ai più ignoti.

Perché un incontro presso il Centro Studi Dante Bighi?

La missione di Frame è quella di raccontare, attraverso la fotografia, il patrimonio culturale ferrarese nelle sue più ampie declinazioni, ricercate attraverso contest tematici che cercano di farle emergere dalla quotidianità, per sviluppare immagini originali ed esteticamente ben composte.

In quest’ottica nasce l’idea di realizzare eventi in presenza, durante l’anno di concorso, per coinvolgere i concorrenti e gli affezionati in un percorso di conoscenza di alcune interessanti realtà culturali del territorio.

Il Centro Studi Dante Bighi nasce nel 2008 a seguito di un bando promosso dal Comune di Copparo per l’indivuduazione di un soggetto che potesse offrire un progetto volto alla fruizione e alla valorizzazione della villa donata al comune da Dante Bighi alla sua morte, avvenuta nel 1994. Il Centro Studi ha in questi anni approfondito la figura del pubblicista, ordinato i beni contenuti nella casa e promosso attività di riscoperta e di conoscenza dei suoi interessi artistici e professionali.

Dante Bighi (Copparo 1926- Milano 1994) rappresenta in sé i caratteri tipici della figura di artista poliedrico che ha caratterizzato di anni sessanta e settanta del Novecento. Nato a Copparo inizia gli studi a Bologna, poi Modena fino allo IUAV di Venezia dove abbandona il corso di studi in architettura al terzo anno quando, inizia ad accettare i primi lavori di grafica pubblicitaria. A Milano troverà lo sbocco professionale tra gli anni Cinquanta e Sessanta del Novecento producendo loghi e campagne pubblicitarie per note istituzioni e aziende ed entrando in contatto con il fermento artistico che caratterizzava una delle più avanzate e vitali città industriali d’Italia all’epoca. In parallelo alla vita professionale Bighi ha modo di sviluppare la propria vena artistica tanto nelle arti pittoriche, materiche e plastiche, quanto nella fotografia. Sono note le sue teche in plexiglass, le “spremute”, i grandi libri oggetto e le sculture nel parco. A questa attività si associa l’attitudine al collezionismo che lo porta a raccogliere un centinaio di opere d’arte, poi donate nel 1989 a Comune di Copparo.

Nel 1963 Dante Bighi, da sempre legato al suo paese natale, costruisce la propria villa dove ospita artisti, amici ed espone i propri lavori come in una grande casa atelier.

Nel mese dedicato al fare umano, al lavoro che è svolto con la meticolosità, la precisione e la passione di un’arte, villa Bighi non poteva che essere il luogo ideale per riflettere sulle figure di lavoratori/artisti, sulle attività umane che più caratterizzano il nostro territorio.

Frame presenterà la propria attività, le finalità del concorso e le tappe fino ad ora percorse e quelle ancora da affrontare, oltre a presentare per la prima volta stampate le foto dei vincitori e dei menzionati del mese di Marzo che aveva visto la partecipazione, tra i giudici, anche del Centro Studi Dante Bighi.

Il Centro Studi, dal suo canto, presenterà la propria attività e racconterà la figura di Bighi attraverso la descrizione della casa, dei suoi spazi e delle opere variamente dislocate alle pareti, nelle stanze e nel giardino.

I visitatori potranno percorrere la casa e visionare le opere del maestro che si mescoleranno alla proiezione delle foto dei partecipanti al mese di Marzo del concorso Frame e alle stampe dei vincitori.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!