Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Porta degli Angeli, via Rampari di Belfiore 1, Ferrara · 25 maggio 2016 · ore 18.00

Mostra “Custodi della Leggerezza” di Maria Luisa Scaramelli

SACARAMELLI quadr.indd

Dove

Porta degli Angeli, via Rampari di Belfiore 1, Ferrara

Quando

da 25 maggio 2016 · ore 18.00

Apertura al pubblico: 8 maggio – 29 maggio 2016
Porta degli Angeli, Ferrara
Via Rampari di Belfiore, 1, Ferrara
Dall’8 al 29 maggio 2016 la Porta degli Angeli di Ferrara ospita la mostra personale Custodi della leggerezza, curata da Erika Scarpante, presentata da Michele Govoni e promossa da Evart, organizzazione no profit per l’arte e la cultura, con il Patrocinio del Comune di Ferrara e di FIDAPA (Ferrara). Maria Luisa Scaramelli esporrà una selezione di opere dedicate alle donne Himba e del Madagascar.

Maria Luisa Scaramelli, nasce a Ferrara. Vive e lavora a Torre Fossa, Ferrara.

Il suo linguaggio pittorico si forgia negli anni ottanta durante un lungo soggiorno in Messico, iniziando con la rappresentazione di personaggi arcaici che relazionano tra loro e chi li guarda, generando una lingua originale la cui radice si fonda nella cultura Atzeca e Maya […] Gli ultimi lavori esposti in questa personale, nati dal viaggio di vita in Namibia (Africa), l’artista si è svestita degli orpelli per raccogliere il dato di realtà, concedendosi di tradurre l’essenza semplice e minimale […] In questa nuova esperienza Maria Luisa Scaramelli ha iniziato a comunicare sempre più con lo sguardo del cuore, esprimendo un nuovo equilibrio in cui lo spettatore è chiamato ad immergersi e comunicare, talvolta affrontando i proprio silenzi” di Erika Scarpante
Esposizioni
Arte Italiana” curata da Vittorio Sgarbi, al Palazzo Reale di Milano nel 2007; Sala E.F.E.R. curatrice Franca Capra (Ferrara), 1979;Municipio di Occhiobello, 1981; “Espressioni – Collettiva di artiste ferraresi” (Ferrara, Ridotto del teatro Boldini dicembre 1981 – gennaio 1982); Club Amici dell’arte, Ferrara, 1982; Art-Technic, La Louviere (Belgio), 1983; Atelier Jean Simon Labret, Saint-Paul-De-Vence (Francia), 1985; Galerie Laurou, Paris (Francia),1987; Fondation Isi Collin, Bruxelles (Belgio), 1993; Sala Nemesio Orsatti curata da Don Franco Patruno (Pontelagoscuro), 1995; Trittico in mostra permanente presso il Centro Culturale Europeo di Charleroy (Belgio), 2001; Zuni generazione Collettiva (Ferrara), 2002; Personale Castello Estense (Ferrara), 2002 ; Galleria Fusion curata da Gian Pietro Testa (Ferrara), 2004; Casa del pittore Mario Zonari, collettiva (Goro), 2006; Galleria dell’uva (Ferrara), 2006; Castello Pallotta, Caldarola curata da Vittorio Sgarbi (Macerata), 2007; Triennale di Milano, Progetto Resinopolis 2009; Palazzo della Racchetta, Ferrara 2011; Biennale, Venezia 2011; Premio Sulmona, 2011; Perle d’acqua dolce – Antica Pescheria,Trepponti – Comacchio(Fe) 2014.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!