Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Casa Circondariale di Ferrara · 13 settembre 2016 - 19 settembre 2016

ME CHE LIBERO NACQUI AL CARCER DANNO

locandina-me-che-libero

Dove

Casa Circondariale di Ferrara
Via Arginone, 327, Ferrara

Quando

da 13 settembre 2016 · ore 00.00
a 19 settembre 2016 · ore 23.59

Info


Ingresso: 10 €

Drammaturgia sulla “Gerusalemme Liberata” di Torquato Tasso
in collaborazione con Paolo Billi.
Con gli attori detenuti del Laboratorio Teatrale della Casa Circondariale di Ferrara:
Lesther Batista Santisteban, Desmond Blackmore, Federico Fantoni, Sotirios Kalantzis, Lefter Kuli, Edin Ticic.

Regia HORACIO CZERTOK
assistente pedagogico DAVIDE DELLA CHIARA

E’ con molto piacere il Teatro Nucleo invita la cittadinanza allo spettacolo “Me che libero nacqui al carcer danno” rappresentato dagli attori detenuti partecipanti al laboratorio teatrale tenuto dalla nostra compagnia presso la Casa Circondariale di Ferrara. Questa sessione di repliche vuole essere l’inizio di un passaggio successivo del percorso teatrale in carcere.
Dopo più di 10 anni di attività si sono ritenuti maturi i tempi per approfondire il dialogo tra carcere e città. Si è scelto in questo frangente di ospitare del pubblico pagante. Non più solo una cerchia di invitati come fu per le altre repliche dentro le mura, bensì la cittadinanza intera. Il biglietto andrà a coprire le spese per mettere in agibilità gli attori che lavorano nello spettacolo, persone che hanno scelto di non abbandonarsi all’inedia della vita da detenuto e intraprendere un percorso portandolo avanti con determinazione.
Dalla Gerusalemme abbiamo scelto il “Combattimento di Tancredi e Clorinda”. Vi troviamo l’essenza della tragedia. Combattere senza requie né respiro contro un altro che ci appare un nemico mortale e che ne dà a noi quante ne prende. Finché uno cade affogato nel proprio sangue. E quando la pietà si impone sopra la soddisfazione della vittoria, dell’avercela fatta, scoprire che hai ucciso ciò che più al mondo ami, ciò che fino a quel momento ha dato senso al tuo esistere. Che la vittoria era anche, esattamente, una sconfitta.
Oltre al Tasso vi é Monteverdi e la nascita dell’opera lirica, dove per la prima volta degli attori cantano e agiscono. Una grande sfida: così facciamo da sempre nel nostro teatro, con gli attori, detenuti o meno. Deve sembrare e deve anche essere così alta da far paura. La fiducia che c’è tra di noi funziona da supporto.

lo spettacolo avrà luogo all’interno della
Casa Circondariale di Ferrara, via Arginone 327
nell’ambito del Festival di Internazionale di Ferrara

I biglietti dovranno essere acquistati entro il 19 settembre al seguente link:
http://www.ticketland1000.com/spettacolo/descrizione.asp?idevento=3097
per poter accedere al luogo della rappresentazione è necessaria l’autorizzazione all’ingresso
si prega pertanto di procedere all’acquisto tempestivamente e non oltre il 19 settembre.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!