Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Cortile del Castello, Ferrara · 13 luglio 2016 · ore 21.15

“Lirica in Castello”: in scena “LA TRAVIATA” di Verdi

opera castello 2015

Dove

Cortile del Castello, Ferrara

Quando

da 13 luglio 2016 · ore 21.15

AL VIA “LIRICA IN CASTELLO”: MERCOLEDI 13 LUGLIO IN SCENA LA TRAVIATA DI VERDI

 

Con La Traviata inizia mercoledì 13 luglio alle 21.15 la quarta edizione di “Lirica in Castello”, che propone quest’anno al pubblico nel Cortile del Castello Estense uno dei capolavori più amati di Giuseppe Verdi. Dopo il successo riscosso da Rigoletto di Verdi, Il Barbiere di Siviglia di Rossini e La Bohème di Puccini, la programmazione estiva raddoppierà il proprio consueto cartellone con Il trovatore mercoledì 20 luglio alla stessa ora.

Melodramma fra i più popolari ed eseguiti al mondo, La Traviata viene rappresentata al Gran Teatro La Fenice di Venezia il 6 marzo 1853 ed è la terza opera della famosa “trilogia popolare” (proprio con Il Trovatore e Rigoletto) ed una delle pagine più ricche di interiorità di tutto il teatro d’opera romantico. Un diverso e più autentico lirismo, meno violento e passionale, ma fondato sulla raffinatezza del sentimento, dell’amore e della rassegnazione.

L’opera sarà eseguita sotto la guida del maestro Lorenzo Bizzarri, a capo dell’Orchestra Città di Ferrara e di un cast composto da Adriana Iozzia (Violetta), Angela Alessandra Notarnicola (Flora), Alessandro Goldoni (Alfredo), Daebum Lee (Germont), Rosa D’Alise (Annina), Stefano Rizzati (Gastone), Cristiano Moretto (Grenvil), Luca Bauce (Obigny), Mirko Quarello (Douphol) e Matteo Roma (Giuseppe). Partecipano alla produzione, arricchita dalle coreografie di Michela Franceschini, il Coro Giuseppe Verdi diretto da Mirko Banzato, il coro Varos Zamboni diretto da Stefania Sommacampagna e le giovanissime voci dei ragazzi del coro della Scuola Media Corrado Govoni di Copparo guidati da Renato Vanzini, con la collaborazione di Natascia Pedriali, Carla Cenacchi ed Irene Signorino. Trucco e parrucco sono a cura di Tobias Tran e Salone Vanity di Copparo. La regia è firmata come di consueto da Maria Cristina Osti. La cantante e regista ferrarese, appassionata divulgatrice e didatta, ha anche questa volta coniugato la partecipazione di voci esperte, assieme a quella di talenti emergenti, grazie anche alla collaborazione istituzionale con il Conservatorio “Frescobaldi” di Ferrara.

“Lirica in Castello” intende perseguire molteplici obiettivi. Da un lato andare sempre di più oltre le stagioni del Teatro Comunale, ampliandone la programmazione culturale oltre l’apertura canonica da autunno a primavera; dall’altro rinforzare le attività di promozione turistico-culturale della città, che ha proprio nel Castello Estense uno dei musei più visitati in Regione. La formula – riunendo gli sforzi di Comune, Teatro e Orchestra Città di Ferrara con il sostegno della Regione Emilia Romagna e la collaborazione della Contrada di San Paolo e dell’associazione OPERiAMO di Ferrara – è quella che ha caratterizzato la stagione del Teatro Comunale di Ferrara degli ultimi anni: valorizzare accanto a giovani promesse del teatro musicale italiano, le migliori realtà e professionalità del nostro territorio, coinvolgendole nella divulgazione di un genere che vanta ancora numerosi appassionati; l’ambizione è quella di acquisirne di nuovi e
più giovani attraverso la messa in scena di titoli popolari.

Il costo del biglietto è di 18 euro, ridotto fino ai 12 anni a 5 euro, acquistabile online sul sito www.teatrocomunaleferrara.it e il giorno stesso della rappresentazione, direttamente in Castello a partire dalle 20.15.  In caso di maltempo, lo spettacolo avrà luogo al Teatro Comunale di Ferrara, con ingressi in vendita alla biglietteria di Rotonda Foschini. 

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!