Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery · 13 novembre 2015 · ore 17.00

“LE CITTA’ DEL PENSIERO. Un’indagine metafisica”

Dove

MLB Maria Livia Brunelli Home Gallery
Corso Ercole I d'Este, 3, Ferrara

Quando

da 13 novembre 2015 · ore 17.00

Alla MLB Maria Livia Brunelli home gallery, la consolidata ed apprezzata home gallery di Corso Ercole d’Este, socia del Consorzio Visit Ferrara, a partire dal 13 novembre, la mostra di Silvia Camporesi, curata da Andrea Bergamaschi, ispirata alle Piazze d’Italia di De Chirico. Nell’ottica di continuare ad unire l’arte all’eccellenza, Maria Livia Brunelli ha inoltre chiesto agli chef Pier Luigi di Diego e Guido Mascellani di ideare, per quanti lo desidereranno, una performance culinaria a tema metafisico ispirata alle fotografie in esposizione di Silvia Camporesi, da degustarsi in luoghi carichi di fascino, in un’esclusiva esperienza sensoriale e sinestetica.

Per saperne di più

Arricchisce questo viaggio nell’arte un evocativo itinerario nel ghetto ebraico di Ferrara, alla ricerca delle suggestioni che hanno emozionato De Chirico quando ebbe, a Ferrara, l’intuizione metafisica. Nelle antiche botteghe si potranno acquistare i biscotti presenti nei suoi quadri, di cui era avido consumatore durante i suoi “pomeriggi soavi” ferraresi: frollini rettangolari impastati con farina di canapa, ampiamente coltivata all’epoca nel territorio e che, secondo una diceria locale, sembra abbiano contribuito a ispirare le sue visioni metafisiche – quegli stessi biscotti presenti in una sua famosa opera conservata al Guggenheim di Venezia, all’interno della quale è ritratta proprio la città estense.

Nello stesso spirito reinterpretativo, il ghetto sarà costellato da creazioni ad hoc quali esclusivi orologi di design ispirati alla Metafisica, foulard, abiti di alta sartoria, complementi d’arredo e borse che rievocano particolari di celeberrimi quadri, cofanetti fotografici con le immagini dei luoghi riconosciuti come specificamente “metafisici” del territorio ferrarese, ceramiche d’artista che riproducono le lunghe ombre o gli interni delle opere dechirichiane.

Ancora, in un luogo dell’anima il cui nome è di per sé magico – Il Sognalibro – sarà possibile immergersi in un librettino da poco edito, che ha ricevuto una Menzione d’onore al Premio Estense: Alceste. Una storia d’amore ferrarese, reale ed inedito scambio epistolare del tormentato amore tra un giovanissimo De Chirico e Antonia Bolognesi, enigmatica presenza femminile che egli stesso definì la sua “Musa Inquietante“, mettendo in luce ulteriori nuovi legami del pittore con la città.

Partecipano al progetto la Casa Museo di Remo Brindisi al Lido di Spina, che conserva interessanti opere di De Chirico (tra cui “La Piscina dei Bagni Misteriosi”, grande installazione tutt’ora visibile nel Parco Sempione di Milano) e il Centro Studi Dante Bighi di Copparo, che ospiterà la mostra fotografica di Gianni Guizzardi, autore di suggestive fotografie in cui il manichino dechirichiano è ambientato tra le architetture metafisiche di Tresigallo.

 

Orari: 15.00-19.00 il sabato e la domenica; gli altri giorni su appuntamento

Ingresso e visite guidate gratuiti

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!