Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Libreria Feltrinelli · 23 maggio 2015 · ore 17.30

Presentazione libro “La Cura – Liberi da paure e malattie”

Dove

Libreria Feltrinelli
Via Garibaldi, 30, Ferrara

Quando

da 23 maggio 2015 · ore 17.30

Info


Ingresso: gratuito

Presentazione del nuovo libro di Simone Ramilli “La cura. Liberi da paure e malattie”

Sabato 23 maggio ore 17.30 alla Feltrinelli di Ferrara in via Garibaldi 30/a

Scrittore, ricercatore, fondatore della psicobiotica, dopo il successo de L’origine della malattia, torna sul tema delle ferite d’amore guidando il lettore in un percorso di analisi delle cause, di presa di coscienza e guarigione

Firenze 13 maggio 2015 – Crisi economica, individualismo e malattia, tre fattori concatenati che possono essere superati con un’evoluzione della logica del profitto svincolandola da opportunismi e interessi di pochi. Un percorso di guarigione individuale e sociale lungo cui lo scrittore e studioso Simone Ramilli guida il lettore nel suo nuovo libro La cura. Liberi da paure e malattie (edizioni Tecniche Nuove, 2015). Collocandosi all’interno dell’ampio panorama di studi sul rapporto tra mente e insorgenza della malattia, ricostruisce i processi psicobiotici che generano la malattia, sistematizzando le più importanti scoperte della ricerca scientifica degli ultimi anni, e suggerisce percorsi di guarigione.
A partire dal legame con i genitori, per proseguire nelle relazioni di coppia, nel lavoro, nei rapporti amicali e sociali, la nostra vita è punteggiata di ferite d’amore: traumi, direbbe la psicanalisi, eventi stressogeni di qualsiasi natura che, se non superati e reiterati, fanno ammalare il corpo.
Parlando di cura della malattia non si può prescindere da una critica al ruolo di contrasto nella guarigione esercitato dal vivere moderno che con i suoi ritmi frenetici, le logiche dell’apparire e la sua componente di realtà virtuale aggrava e allontana dalla coscienza di sé e quindi dalla guarigione.
Ma nella modernità e nel progresso Ramilli individua anche le premesse e le risorse per un maggior benessere sociale ed economico. L’autore suggerisce nuove visioni del mondo per affrancarsi dall’alienazione del vivere contemporaneo.

Organizzato da Associazione Pietre Alate