Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Imbarcadero del Castello Estense · 5 dicembre 2014 - 9 dicembre 2014

Kappa Festival – Il Giappone a Ferrara

Dove

Imbarcadero del Castello Estense
Largo Castello, 1, Ferrara

Quando

da 5 dicembre 2014 · ore 05.00
a 9 dicembre 2014

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA TRE GIORNI

Il Sol Levante affascina l’occidente con le sue tradizioni culinarie e culturali, ma in quanti possono dire di conoscere davvero il Giappone?

KAPPA FESTIVAL – IL GIAPPONE A FERRARA vuole svelare da un nuovo punto di vista un paese sospeso tra tradizioni millenarie e innovazione frenetica, in cui passato e futuro convivono in armonioso contrasto.

Un manifestazione dedicata alla sapienza antica del Sol Levante che incrocia quella moderna, attuale, per chi non ha ancora capito il Giappone, per chi crede di averlo già capito e per chi lo considera la sua “terra promessa”.

I visitatori potranno scoprire un paese nuovo e d’inattesa complessità grazie alla presenza di espositori selezionati, uno per categoria, che proporranno prodotti tradizionali giapponesi (kimono e tessuti, oggettistica, accessori moda e complementi d’arredo, romanzi, fumetti, animazione, merchandising) e nuove creazioni artigianali, ma anche prodotti per la cucina, birre e sakè.

Scoprire il Giappone attraverso i suoi protagonisti è un grande privilegio. È per questo che KAPPA FESTIVAL si pone già da questa prima edizione come punto di riferimento per tutti gli appassionati italiani.

Gli Imbarcaderi del Castello Estense di Ferrara saranno crocevia di storia, arte, cucina e tradizione.

I visitatori potranno affidarsi a mani qualificate per provare una prima esperienza gratuita di trattamento Shiatsu (a cura di I.R.T.E. Istituto di Ricerche e Terapie Energetiche), assistere a uno spettacolo di kamishibai (teatro di strada realizzato attraverso l’utilizzo di un teatrino d’immagini, utilizzato dai cantastorie giapponesi soprattutto tra il 1920 e il 1950), scoprire l’arte di coltivare alberi in miniatura attraverso dimostrazioni pratiche (a cura dell’Associazione Ferrarese Arte Bonsai), partecipare a una vera e propria lezione di cucina dedicata al makisushi (a cura dell’Associazione La Gru) e a un “apericena” con venti diversi piatti del Sol Levante (presso Caffetteria Castello) o scoprire la tradizionale usanza giapponese di godere della bellezza della fioritura primaverile degli alberi (grazie all’intervento di Paola Scrolavezza, coordinatrice del Corso di Lingue, Mercati e Culture dell’Asia, presso l’Università di Bologna).

 

Molti gli ospiti internazionali.

 

KENJI TAKIMI: dj e pioniere della scena Leftfield/Alternative Disco giapponese, considerato un punto di riferimento per il mondo underground, che si esibirà venerdì 5 dicembre alle ore 21 presso il Circolo Arci Zuni.

 

YUMI KARASUMARU: pittrice e performer che esplora la storia e lo spirito di un popolo sospeso fra tradizione e avvenire, protagonista di un incontro negli Imbarcaderi del Castello Estense sabato 6 dicembre alle ore 15.00 e della performance Korosu – To kill a Palazzina Marfisa d’Este sabato 6 dicembre alle ore 21.00, per l’inaugurazione della personale Spiriti evanescenti. Dal Giappone a Marfisa d’Este.

 

YOCCI: illustratrice dalla sensibilità innata per le piccole cose, celebre per la sua striscia settimanale sulla rivista “Internazionale”, che incontra il pubblico negli Imbarcaderi del Castello Estense sabato 6 dicembre alle ore 16.00.

 

TOMOKO NAKASATO: ballerina di danza contemporanea che si muove sull’assolo di chitarra elettrica del musicista berlinese Schneider TM, tra gli effetti video feedback di Takehito Koganezawa. La loro esibizione è in programma sabato 6 dicembre alle ore 21 presso il Circolo Arci Zuni.

 

KEIKO ICHIGUCHI: fumettista e saggista giapponese che sfaterà i tanti luoghi comuni sul Giappone raccontandoci divertenti e inaspettate curiosità sul Sol Levante domenica 7 dicembre alle ore 17.00 presso gli Imbarcaderi del Castello Estense.

 

CHISAKO MIYASHITA: soprano che si esibirà domenica 7 dicembre alle ore 21.30, presso la sala da tè You & Tea, in un medley di canzoni evergreen giapponesi e brani della scuola partenopea acquisiti e tradotti dal popolo del Sol Levante.

 

MARI YAMAZAKI: straordinaria fumettista nota a tutti i lettori italiani per manga Thermae Romae, trasposto in un film campione d’incassi e in programma nella rassegna cinematografica di Kappa Festival. Eletta donna dell’anno dalla rivista “Vogue Giappone”, l’artista incontra il pubblico negli Imbarcaderi del Castello Estense lunedì 8 dicembre alle ore 16.00.

 

Il Giappone sarà inoltre svelato attraverso una rassegna cinematografica al Cinema Boldini, che presenterà le opere del Premio Oscar Hayao Miyazaki LA CITTÀ INCANTATA (venerdì 5 dicembre, ore 18.00, preceduto dall’anteprima nazionale dell’edizione rimasterizzata e in alta definizione di MOBILE SUIT GUNDAM) e PRINCIPESSA MONONOKE (sabato 6 dicembre, ore 22.30), nonché THERMAE ROMAE di Tani Azuma (domenica 7 dicembre, ore 22.30) basato sull’omonimo manga dell’autrice Mari Yamazaki, ospite di KAPPA FESTIVAL.

Di animazione giapponese e della sua diffusione in Italia si parlerà anche domenica 7 dicembre alle ore 11.00, negli Imbarcaderi del Castello Estense, grazie all’incontro con Carlo Cavazzoni (DynIt).

E, per la gioia dei tantissimi fan del celeberrimo ladro gentiluomo, domenica 7 dicembre l’autore di LUPIN III “Profezie dell’altro mondo” Guglielmo Signora sarà impegnato in una sessione di disegni e autografi per il pubblico di KAPPA FESTIVAL, sempre negli Imbarcaderi del Castello Estense.

 

Momento di grande riflessione sarà infine l’incontro con NORIO SUGAWARA, lunedì 8 dicembre alle ore 17.00 negli Imbarcaderi del Castello Estense. Direttore del supermercato Coop di Miyako, ci racconterà l’impegno di un popolo che non si arrende dopo lo tsunami che ha devastato la regione del Tohoku nel 2011.

Responsabile dell’associazione Kakeashi no Kai, il dott. Sugawara continua infatti ad aiutare la gente del luogo offrendo opportunità di lavoro agli sfollati anziani e promovendo i prodotti delle imprese del territorio, utilizzando il network della cooperativa di consumatori del Giappone.

I prodotti realizzati dai sopravvissuti allo tsunami saranno in vendita a KAPPA FESTIVAL e l’intero ricavato andrà ad aiutare chi ancora a Miyako non ha una casa in cui tornare.

A KAPPA FESTIVAL sarà infine allestita la mostra fotografica Tsunami Tohoku, negli Imbarcaderi del Castello Estense: i sopravvissuti di Miyako documentano attraverso scatti e parole la tragica esperienza vissuta, una testimonianza esclusiva del grande disastro subito dal Giappone, ma anche uno sguardo verso la ripresa.

 

 

 

La direzione artistica di KAPPA FESTIVAL è opera di KAPPALAB, ossia del gruppo noto nel fandom col nomignolo di Kappa boys, che ha portato il manga in Italia e che da oltre venticinque anni promuove la cultura giapponese nel nostro paese attraverso pubblicazioni, incontri ed eventi dedicati.

La manifestazione è organizzata in collaborazione con POP DESIGN STORE, via de’ Romei 19A, Ferrara.

 

KAPPA FESTIVAL gode inoltre del Patrocinio della Provincia e del Comune di Ferrara, e della partnership di Visit Ferrara, di Hotel Carlton, Hotel Touring e Hotel de Prati, di Caffetteria Castello, Circolo Arci Zuni, You & Tea e Cinema Boldini.

 

Il programma completo di KAPPA FESTIVAL è sul sito www.kappafestival.it

 

 

Massimiliano De Giovanni

m.degiovanni@kappalab.it

cell. 393 5749359

 

KAPPA FESTIVAL – IL GIAPPONE A FERRARA

è un’iniziativa KAPPALAB Srl

via degli Orti 16, 40137 Bologna, Italy

info@kappalab.it – www.kappalab.it

P.IVA 03183381205 – Codice Fiscale 03183381205

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!