Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Teatro Comunale · 29 novembre 2014 · ore 17.00

In canto d’Arpa

Dove

Teatro Comunale
Corso Martiri della Libertà, 5, Ferrara

Quando

da 29 novembre 2014 · ore 17.00

Sabato 29 Novembre 17:00 Ridotto Del Teatro

IN CANTO D’ARPA

Davide Burani arpa solista

Rapsodia

Marcel Tournier 1879 – 1951
Au matin, Etude de concert

Alphonse Hasselmans 1845 – 1912
La sourceEtude

Gabriel Pierné 1863 – 1937
Impromptu – Caprice

Albert Zabel 1834 – 1910
Am Springbrunnen

Georgh Friedrich Haendel 1685 – 1759
Concerto per arpa e orchestra, versione per arpa sola di M. Grandjany
Allegro moderato
Larghetto – cadenza
Andante Allegro

Felix Godefroid 1818 – 1897
Etude de concert  en mib mineur

Marcel Grandjany 1892 – 1974
Rhapsodie for the Harp  on a Theme of a Gregorian Easter Chant “Salve Festa Dies”, op. 10

In collaborazione con Circolo Frescobaldi – Ferrara

Il programma del recital prende spunto dal brano di Marcel Grandjany “Rapsodia per arpa sola, su un canto pasquale gregoriano” (nel programma viene riportato il titolo originale in inglese).
Si tratta di una composizione che racchiude i due diversi atteggiamenti del più grande compositore e arpista del Novecento: da un lato un’accentuata religiosità che lo porta ad utilizzare il tema del canto gregoriano Salve Festa Dies e a riproporlo più volte nella sua intima essenza (enunciazione semplice, enunciazione ad ottave, enunciazione con suoni armonici); dall’altro lato, la contaminazione con la “nuova musica” americana dei primi del Novecento (il brano è stato composto nel 1921), ovvero con il jazz. I due elementi coesistono in tutta la composizione, in un alternarsi suggestivo ed enfatico di frasi ricche di grande sonorità contrapposte ad afflati di un’interiorità sonoramente omogenea ed intensa, fino al prevalere, dopo la cadenza, della parte “moderna” ma con la riproposizione del tema gregoriano variato.
Un brano, posto alla fine del programma, che dà senso a tutto il percorso musicale: il recital di Davide Burani si apre con il mattino, nel brano particolarmente evocativo di Marcel Tournier “Au matin” e prosegue attraverso elementi della natura, come la sorgente (La source), la rappresentazione di alcune scene bucoliche (Impromptu – Caprice) e ancora un altro elemento acquatico (Springbrunnen). Dopo un’incursione nel classicismo di Haendel (Concerto per arpa e orchestra) vi sarà un breve ritorno al romanticicismo con lo Studio da concerto di Felix Godefroid per concludere con la Rapsodia di Grandjany.

Diplomato in pianoforte e in arpa, Davide Burani ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il Diploma superiore di secondo livello in arpa presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma. Perfezionatosi con Fabrice Pierre, Ieuan Jones e Judith Liber, si è imposto in numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali (finalista con menzione d’onore al “Tournoi International de Musique” XI edizione a Salon de Provence – Francia e vincitore assoluto del “Music World” di Fivizzano ed. 2004). Ha intrapreso una carriera musicale di ampio respiro esibendosi, in qualità di arpista, in prestigiose sedi concertistiche sia come solista sia in formazioni cameristiche, collaborando con artisti di chiara fama tra i quali i direttori d’orchestra Alain Lombard, Julian Kovatchev e Michael Pletnev, le attrici Lella Costa, Paola Gassman e Monica Guerritore, oltre a numerosi musicisti. Ha collaborato con l’Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, con l’Orchestra della Radio Svizzera Italiana di Lugano, con I Virtuosi Italiani, con l’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, con Gli Archi Italiani, con I Musici di Parma. Ha partecipato come ospite a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive, ed è stato invitato a presentare i suoi lavori discografici presso gli studi di Radio Uno della Radio Svizzera Italiana di Lugano e presso gli studi di Radio Tre nel corso delle trasmissioni Radio Tre Suite condotta da Nicola Campogrande (ottobre 2006) e Piazza Verdi condotta da Filippo del Corno (marzo 2008), Gaia Varon (febbraio 2009) e Maia Giudici (ottobre 2011 e novembre 2013). Davide Burani ha inciso cd dal titolo Arpamagica, Arpadamore (con Sandra Gigli), In…canto d’Arpa (con Paola Sanguinetti) Duo d’Harpes en XVIII siècle, (con Emanuela Degli Esposti) e Flauto e Arpa in concerto (con Giovanni Mareggini) per la casa
discografica La Bottega Discantica di Milano, Prière – Meditazioni Musicali per arpa, edito da Paoline Editoriale Audiovisivi di Roma, Mozart e i suoi contemporanei (con Giovanni Mareggini) e Sospiri nel tardo romanticisimo (accompagnato dall’Orchestra da Camera di Ravenna, direttore Paolo Manetti) per la casa discografica Velut Luna. Dal 2005 al 2013 ha insegnato presso l’Istituto Diocesano di Musica Sacra di Modena e dal 2009 è docente di arpa presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia.

 

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!