Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Cinema Boldini · 21 marzo 2017 · ore 21.00

I’m not your negro

Dove

Cinema Boldini
Via Previati 18, Ferrara

Quando

da 21 marzo 2017 · ore 21.00

Da James Baldwin a Raoul Peck, le lotte razziali negli States

La storia americana secondo il film documentario “I’m not your negro”, al Boldini

Medgar Evers, Malcolm X e Martin Luther King: sono tre i protagonisti di Remember

the house, il progetto librario incompiuto di James Baldwin. Dell’attivista

afroamericano, vissuto a lungo a Parigi, rimangono solo una trentina di pagine, e

partendo dal manoscritto il regista Raoul Peck realizza un documentario che

condensa la lotta per i diritti civili dei neri. I’m not your negro viene presentato al

Cinema Boldini martedì 21 marzo alle 21, nella versione originale sottotitolata in

italiano.

Samuel L. Jackson legge stralci e frasi dalle pagine di Baldwin, e la sua voce

accompagna lo scorrimento di immagini storiche, oltre che estratti delle interviste e

delle lezioni realizzate dallo scrittore nel corso della sua carriera. Il ritratto in bianco e

nero d’un epoca è completato da video, immagini di repertorio e documentazioni che

ripercorrono la storia americana, e costruiscono l’identità dei “blacks”. Una storia

raccontata dai vincitori, che risulta quasi sempre parziale e incompleta, diventa

quindi il punto di partenza per l’illustrazione di un pensiero etico, quasi filosofico,

quello di James Baldwin, che ragiona a tuttotondo sulla realtà che lo circonda,

indagando le strutture del potere, economiche e sociali della sua epoca. Secondo la

recensione del New York Times, il documentario di Peck è uno dei 10 film più belli

dell’anno. Non è un caso che il regista inserisca provocatoriamente nel titolo

l’aggettivo possessivo “your”, riferendosi indirettamente all’altra parte di società,

quella dei “bianchi”, come se si potesse ancora etichettare l’appartenenza di un

uomo.

I’m not your negro non si limita a denunciare le discriminazioni razziali, ma vuole

essere una riflessione sull’eterno conflitto “noi”/”loro”, uno studio delle origini del

concetto di “diverso”. Un tema di scottante attualità, che sembra architettato

appositamente per lanciare una sfida all’attuale classe dirigente americana.

Il biglietto di ingresso costa 5 €. Per ulteriori informazioni o per la programmazione

completa consultare il sito www.cinemaboldini.it oppure contattare Arci Ferrara al

numero 0532 241419 o all’indirizzo mail ferrara@arci.it.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!