Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
SCUOLA DI MUSICA MODERNA AMF · 9 gennaio 2016 · ore 15.30

Guida all’ascolto 2015/16: Django Reinhardt: un fulmine a due dita!

Dove

SCUOLA DI MUSICA MODERNA AMF
via Darsena 57, Ferrara

Quando

da 9 gennaio 2016 · ore 15.30

L’orario delle guide all’ascolto è dalle 15,30 alle 18,30

Sabato 9 Gennaio: “Django Reinhardt: un fulmine a due dita!”
a cura di Claudio Cedroni; coadiuvano la lezione Davide Silimbani, Roberto Morandi e Andrea Bondi.

 

Per il tredicesimo anno consecutivo, allo scopo di promuovere la cultura e l’educazione musicale in tutte le sue forme moderne, l’Associazione Musicisti di Ferrara-Scuola di Musica Moderna, in collaborazione con il Comune di Ferrara-Assessorato alle Politiche e Istituzioni Culturali, Assessorato Politiche per i Giovani, organizza per l’ anno 2015-2016 una serie di 11 appuntamenti nell’aula magna Stefano Tassinari della Scuola di Musica Moderna di Ferrara in via Darsena 57; gli incontri sono ad ingresso libero e hanno come temi la guida all’ascolto dei generi musicali moderni più importanti. “L’esigenza di questi appuntamenti è incominciata quando, durante le lezioni di strumento, facendo alcuni riferimenti a stili e/o ad artisti importanti per la musica studiata, ci siamo accorti che molte cose non si potevano dare per scontate; in poche parole, anche se siamo in un epoca in cui gli ipod straripano di brani, spesso non si sa che cosa si ascolta e da dove proviene tutta questa musica; con queste lezioni, cerchiamo di stimolare l’interesse e l’approfondimento della musica ascoltata e suonata, oltre a creare un ritrovo di persone con lo stesso interesse, siano queste interne alla scuola o esterne”.
Da quest’anno ogni primo e terzo giovedì del mese a partire da dicembre in orario serale (dalle 21,00), ci saranno delle session di musica d’insieme guidate aperte a tutti; si formeranno gruppi finalizzati alla prova musicale pratica; queste session possono essere seguite anche da appassionati che non praticano lo strumento o si sono avvicinati da poco allo studio dello stesso, per poter apprendere come viene svolta una prova finalizzata alla costruzione di un brano.