Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
· 18 aprile 2015

GialloFerrara OFF: Elisabetta Cametti

Quando

da 18 aprile 2015 · ore 05.00

Info

Organizzatore:
Rassegna GialloFerrara

Sul thriller d’autore saranno puntati i riflettori del primo weekend GialloFerrara off, che come una valanga, o meglio, una folata frizzante di vento primaverile risveglierà le menti cittadine. SABATO pomeriggio, alle 17.30, Elisabetta Cametti presenterà il suo secondo romanzo, K – Nel mare del tempo (Giunti, 2014), ospite della libreria Feltrinelli, in via Garibaldi 30.
A consacrare la manager dell’editoria nel ruolo di scrittrice, è stato il successo del suo esordio narrativo, K – I Guardiani della storia (Giunti, 2013), che in poche settimane ha scalato la classifica dei libri più venduti in Italia, e attualmente in uscita in altri Paesi. Il secondo attesissimo episodio della saga “K” vede ancora protagonista Katherine Sinclaire, combattiva e risoluta. L’evento sarà moderato da Marcello Bardini de “Il Gazzettino”: «Le storie di Cametti – ha argomentato il giornalista – sono affrontate con originalità, degne della letteratura anglosassone del genere, che però non viene (fortunatamente) scimmiottata. I personaggi coinvolgono e costringono il lettore a correre con loro. I luoghi, sia italiani che stranieri, riescono anche a portare in un altrove senza confini, dove tutto è possibile. Un libro scritto con passione e letto con piacere». Tanto centrale quanto notevole è l’attendibilità culturale, scientifica e artistica su cui si basa l’intero racconto. Molte sono le considerazioni a livello di “industria del libro” (che “tradiscono” l’esperienza dell’autrice), soprattutto sulle collane e i cartoon dedicati ai più piccoli, come per l’editoria in ambito storico-culturale. «Tra l’altro – ha incalzato Bardini – offre numerosi spunti di riflessione (violenza sulle donne, sugli animali, la stessa caccia…): interessi palpabili (e assolutamente condivisibili) che l’autrice approfondisce quotidianamente. Sempre di sfuggita, per non appesantire, sfiora i grandi temi “etici”, in primis il suicidio, sui quali esprimersi richiede un certo coraggio. E i dialoghi! Davvero coinvolgenti e ricchi di fughe ironiche».

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!