Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Circolo arci bolognesi · 4 marzo 2016 · ore 22.00

Free) TEXTURE performance audiovisiva

Dove

Circolo arci bolognesi

Quando

da 4 marzo 2016 · ore 22.00

Info

Organizzatore:
Circolo arci bolognesi

(free) TEXTURE
Dedo > (Stefano Panzera) music maker
Francesco Mancin > graphic designer/videomaker

Dedo (Stefano Panzera) è stato il bassista fondatore degli Intelligence Dept., storica band new wave ferrarese degli anni 80. Negli anni zero ha continuato da solo a fare musica di stampo elettronico/shoegaze pubblicando due CD (“Solar day” – 9.12 records; “FLOW” – 42 records) e una raccolta di suoi remix (per Port-Royal ed altri), utilizzando la tecnologia unita all’amore per la melodia.
Francesco Mancin si occupa di grafica sperimentale, illustrazione e videoarte.
Nei suoi lavori presenta un corto circuito di senso tra passato, presente e futuro, mixando rimandi e citazioni a visioni ed esperienze personali, un continuo processo di trasformazione e cambiamento fino al raggiungimento del risultato finale.
Il progetto (free) TEXTURE nasce nel 2015, dall’incontro tra la musica di Dedo e le esperienze video di Francesco Mancin. Insieme condividono un grande fascino per la combinazione tra immagini e suono, in particolare per atmosfere e paesaggi creati dai sintetizzatori e da una gamma variabile di tecnologie digitali e analogiche.
La performance si caratterizza per l’audio/live set di Dedo abbinato ad una doppia proiezione video di Francesco Mancin. Entrambi seguiranno un flusso creativamente svincolato da binari obbligati, per un live ogni volta sostanzialmente diverso.
Libera creatività audio-video, in cui musica e immagini viaggiano compenetrandosi.
La musica di Dedo è caratterizzata da avvolgenti correnti elettroniche, tempestate da pulsazioni ritmiche, suoni dilatati e cadenze prossime all’IDM, con la melodia sempre ben presente.
La parte video è una fusione tra pattern e rumore analogico, modulati manualmente e sincronizzati alla musica. Un crocevia tra diverse sorgenti di immagine, vere e proprie texture visive generate elettronicamente, a metà tra l’evento “visual” e il video.
Caratteristica importante della performance è l’incrocio tra strumentazione analogica e digitale, sia per la parte audio che per la parte visiva.
Il suono di dedo arriva direttamente a dei piccoli video synth analogici artigianali e Francesco Mancin modula effetti, noise e texture manualmente, integrandoli anche con l’uso di pattern creati con software video al laptop.
Un accostamento, incrocio e combinazione, di strumenti, suoni ed immagini, digitali ed analogiche, per creare un percorso di libera creatività audio-video potente ed emozionale.

https://www.facebook.com/Free-Texture-1488313794796773/
– – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
OPEN H.22.00
UP TO YOU

Ingresso riservato ai soci
Campagna Tesseramento Arci Bolognesi 2016
https://www.facebook.com/events/1630337390551978/

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!