Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
The Secret Garden @ Spazio Grisù · 11 luglio 2014 · ore 19.00

Erin K live @ The Secret Garden

Dove

The Secret Garden @ Spazio Grisù
via Poledrelli 21, Ferrara

Quando

da 11 luglio 2014 · ore 19.00

Info

Organizzatore:
Il Molo

Venerdì 11 Luglio Opening “THE DICE + LA BANDA LOSKA” + ERIN K from London(UK) **apertura Olimpiadi Londra 2012**

Siamo orgogliosi di annunciare che: dopo avere aperto le OLIMPIADI e PARAOLIMPIADI di Londra nel 2012 e suonare nei più grandi Festival di musica Folk del Mondo, potremmo ammirare a Ferrara la Divina *ERIN K*.
19-21 HAPPY HOUR 2 spritz 3€, 2 birre bionde 3€

Questa è un’intervista tra Erin e Frank il proprietario del Pub IL MOLO ed organizzatore del Festiva, fatta via mail tra Ferrara e Williamsburg(NY); per presentare la “divina” Erin e farci comprendere il suo pensiero.

-Ciao Erin, dimmi come hai fatto ha conquistare in poco tempo la scena indie Inglese e diventare un’eroina del mondo Underground

Haha! Non direi di aver “conquistato” la scena, ma ho sicuramente lasciato il segno! E’ difficile, in generale, fare commenti sulla scena mainstream e la sua relazione con quella underground inglese, dato che è molto varia e vasta. Ma posso dirti qualcosa riguardo a ciò che faccio.La mia musica va a cadere spesso nel genere “anti-folk”, una scena abbraccia quello che ho creato e mi ha incoraggiato a continuare. Tutto è iniziato a New York, dove vivo attualmente, città che avvolge molti artisti che creano musica in modo leggermente diverso: Jeffrey Lewis, Regina Spektor e The Moldy Peaches, per fare qualche nome. Io sono auto-didatta, suono la chitarra e compongo solo da quattro anni. Sembrano molti, ma facendo un paragone con tutti gli altri artisti, è davvero poco. Credo che la scena underground di cui faccio parte abbia accolto molti artisti simili a me, che compongono musica diversa da quella mainstream. Le strutture delle mie canzoni ed i loro temi tendono ad essere poco usuali, al loro interno c’è spesso un tocco di umorismo, con argomenti come “amico di letto” e “walzer per piccoli topi”. Traggo ispirazione da ciò che accade davvero nella vita, e sono molto disponibile durante la performance. Non è per tutti, ma sono fiera di dire che sono sempre onesta e sincera nella mia musica, per quanto possa sembrare strana e spiazzante.

– E “indie”, invece, cosa vuol dire per te?

Per me, “indie” significa, semplicemente, qualcosa che è prodotto e creato dall’artista in maniera indipendente. Io faccio parte di questa categoria dato che ho scritto e prodotto tutto il mio materiale da sola oppure con l’appoggio dei membri del mio gruppo. Di solito tutte le mie canzoni prendono vita nel mio letto, con l’aiuto della mia chitarra e qualche percussione casuale che trovo in stanza. Poi inizio a sottrarre qualcosa ed aggiungo altri strumenti, come il violoncello, altre chitarre, cajon, ecc… E’ sorprendente come questo processo mi porti alla canzone definitiva, e, se voglio, posso sempre tornare alla canzone originale ascoltando le mie registrazioni a casa. Io amo la musica indie proprio perché offre qualcosa di diverso da quella mainstream. Fa restare in piedi la scena musicale ed io sono orgogliosa di esserne parte! 

– Sarai in Concerto in Italia e precisamente a Ferrara, in una location che ricorda molto le zone degradate suburbane di Londra; Come imposterai il tuo live-set?

Sto suonando con due nuovi musicisti che ho conosciuto recentemente a New York, ed abbiamo preparato, in poco tempo, venti canzoni per il nostro live-set. Ad essere onesta, ho dei dubbi su come questa musica possa essere recepita dal pubblico italiano, prevalentemente per la barriera linguistica che ci separa. In molte delle mie canzoni, il testo è fondamentale proprio perché racconta una storia.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!