Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Jazz Club · 25 gennaio 2014 · ore 19.30

Concerto: Zhenya Strigalev Sextet – Smiling Organism

Dove

Jazz Club
Via Rampari di Belfiore, 167, Ferrara

Quando

da 25 gennaio 2014 · ore 19.30

Info

Organizzatore:
Jazz Club Ferrara

Zhenya Strigalev Sextet – Smiling Organism

Ambrose Akinmusire, tromba; Zhenya Strigalev, sassofoni; Taylor Eigsti, pianoforte; Linley Marthe, basso elettrico; Larry Grenadier, contrabbasso; Eric Harland, batteria Smiling Organism è un progetto basato sulla musica originale del talentuoso giovane sassofonista Zhenya Strigalev che per l’occasione sarà accompagnato da un’autentica all-stars band formata dai più apprezzati strumentisti statunitensi degli ultimi anni. Avremo così l’occasione di ascoltare, in anteprima italiana, il materiale del secondo album del sestetto, anch’esso frutto di una moderna sintesi di elementi hard bop e di folklore Est europeo.

INFO Tutti i Concerti si svolgeranno presso il Torrione San Giovanni, via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara NB: se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 – Ferrara Info line (dalle 15.30) 339 7886261 Prenotazione Cena (dalle 15.30) 333 5077059

Orario di apertura: ore 19.30 Primo set: 21.30 Secondo set: 23.00 Intero: 20 euro Ridotto: 15 euro La riduzione è valida fino ai 30 anni di età, se si accede al solo secondo set e prenotando la cena al wine bar. Solo i soci provvisti di abbonamento annuale e coloro che hanno prenotato la cena al wine bar hanno diritto alla prenotazione dei posti nella sala del concerto.

Il Jazz Club è affiliato Endas e l’ingresso riservato esclusivamente ai soci provvisti di tessera.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!