Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Zuni · 18 gennaio 2014 · ore 21.00

Concerto Paolo Spaccamonti & Stefano Pilia

Dove

Zuni
Via Ragno, 15, Ferrara

Quando

da 18 gennaio 2014 · ore 21.00

Per l’occasione i due chitarristi presenteranno dal vivo brani dello split LP recentemente condiviso, oltre a brani di repertorio alternati a composizioni inedite. Ognuno col proprio stile, ognuno col proprio live set.
http://www.paolospaccamonti.com/
http://blindsuncrows.wordpress.com/

Stefano Pilia: vive e lavora a Bologna dove si è diplomato presso il conservatorio G.B. Martini. Il suo lavoro si è avvicinato sempre più all’indagine della dimensione scultorea e spaziale del suono sia attraverso la pratica esecutiva strumentale sia attorno alla ricerca dei processi di registrazione e produzione sonora. E’ tra i fondatori del gruppo 3/4HadBeenEliminated, sintesi tra improvvisazione, composizione elettroacustica e sensibilità avant rock. Suona dal vivo principalmente in solo, con In Zaire. Dal 2008 è parte dei Massimo Volume e dal 2012 chitarrista di Rokia Traoré. Collabora stabilmente con David Grubbs e Andrea Belfi nel BGP trio e nel “Sogno del Marinaio” con MIke Watt al basso e Belfi alla batteria. Ha collaborato frequentemente alla realizzazione del suono (sia live che su supporto) per produzioni teatrali, reading, film, installazioni e video arte (Zimmerfrei, NIco Vascellari, Homemovies, Wuming2, Emidio Clementi, Le luci della centrale elettrica… ). Ha collaborato con artisti e musicisti come, Rokia Traoré e John Parish, Phill Niblock, Marina Rosenfeld, David Tibet e ZU, Giuseppe Ielasi, Z’ev, Black Forest Black Sea, Rhys Chatam, David Maranha, Manuel Mota…ha pubblicato lavori discografici con numerose etichette italiane ed estere (Die-Schachtel, Presto?!, Hapna, LastVisibleDog, Sedimental, Soleilmoon, 8mm…)

Paolo Spaccamonti: chitarrista/compositore torinese dall’anima sperimentale, affianca alla sua attività solista – con gli album Undici Pezzi Facili e Buone Notizie – innumerevoli collaborazioni. Ha accompagnato nei suoi reading il giornalista Maurizio Blatto, curato e realizzato per il Museo Nazionale del Cinema di Torino la sonorizzazione di film muti come Rotaie di Mario Camerini (1929) e ‘DRIFTERS’ (John Grierson 1929), quest’ultimo al fianco di Ben Chasny (Six Organs of Admittance) oltre ad aver curato le musiche per il documentario ‘Vite da recupero’ di Enrico Verra. Del 2012 l’lp targato Spaccamombu, fusione in studio con i romani Mombu (Zu +Neo) mentre è di recente stampa lo split album in condivisione con Stefano Pilia (Massimo Volume/In Zaire). Negli anni ha collaborato tra gli altri con Damo Suzuki (Can), Offlaga Disco Pax, Julia Kent, Larsen, Dj Gruff e partecipato a festival prestigiosi come Chamoisic, Traffic Festival, Musica90, Spaziale, Nuvolari, Musiche Possibili.

Ingresso gratuito riservato ai soci ARCI

ZUNI
Via Ragno 15, Ferrara
http://www.zuni.it/

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!