Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
La casona – nuova casa del popolo di Ponticelli · 5 settembre 2015 · ore 15.00

Borderline

Dove

La casona – nuova casa del popolo di Ponticelli

Quando

da 5 settembre 2015 · ore 15.00

Info

Organizzatore:
Radio Strike

locandina

Due giorni di concerti, presentazioni di libri, documentari e film completamente all’insegna della produzione dal basso e del libero accesso alla cultura: nel cuore della campagna emiliana torna Borderline, il festival dedicato alla musica indipendente, rigorosamente no Siae.

Sabato 5 e domenica 6 settembre presso La Casona di Ponticelli di Malalbergo si terrà la terza edizione della manifestazione organizzata da Radio Strike – prima web radio con sede a Ferrara, presso il centro sociale La Resistenza – con il prezioso supporto dell’associazione Primo Moroni. Nell’accogliente spazio verde che circonda La Casona, facilmente raggiungibile sia da Ferrara che da Bologna, saranno ospitate 18 etichette indipendenti, provenienti da tutta Italia, che faranno conoscere al pubblico di Borderline le loro produzioni più interessanti, dischi, dvd e tanto altro. Assieme a loro ci saranno sei postazioni dedicate all’editoria indipendente e tanti stand dove poter curiosare tra abiti serigrafati artigianalmente, libri d’artista e illustrazioni, fumetti e fanzine.

Sul palco si alterneranno 18 gruppi, dai Plutonium Baby – che arriveranno a Ponticelli direttamente da Roma – a nuove esperienze capaci di catalizzare in poco tempo l’interesse di tantissimi ascoltatori, critica compresa, come il trio milanese Pueblo People. I live cominceranno dalle 15 e si concluderanno a notte inoltrata. Non mancheranno i nomi più conosciuti e amati dal pubblico emiliano, come le bolognesi Alga Kombu, i Mood da Finale Emilia – il loro primo lavoro si è aggiudicato il titolo di disco italiano del mese dalla redazione di “Rumore” -, il modenese Bob Corn, fondatore di Musica nelle Valli, una vera e propria istituzione nel panorama dei festival estivi. Chi non volesse perdere nemmeno un’esibizione potrà utilizzare gratuitamente l’area campeggio. Per la gioia di tutti i palati invece saranno a disposizione i gustosi piatti – vegani e non – preparati dai volontari di Radiostrike, La Resistenza e associazione Primo Moroni, che dal 2013 si impegnano autofinanziando e autoproducendo l’intera manifestazione.

Nato nel 2013 in occasione della prima diretta ufficiale di Radio Strike, il festival si è sviluppato a partire da una riflessione condivisa sul significato profondo di “realtà indipendente”. Il suo obiettivo è sostenere il percorso di chi prova a discostarsi dalla strumentalizzazione dell’espressione creativa, ridiscutere l’attuale concezione del diritto d’autore promuovendo nuove modalità di tutela e diffusione della produzione culturale. Non da ultimo incoraggiare alla collaborazione le numerose etichette e case editrici impegnate a livello nazionale a trovare soluzioni più contemporanee per proteggere e distribuire i propri autori.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!