Caricamento Eventi

« All Events

Teatro Comunale Ferrara · 11 ottobre 2017 · ore 21.00

Benvenuto Umano – Collettivo Cinetico / Francesca Pennini

Dove

Teatro Comunale Ferrara
Corso Martiri della Libertà 5, Ferrara

Quando

da 11 ottobre 2017 · ore 21.00

Info

Organizzatore:
Teatro Comunale Ferrara

Pièce per 6 performer
concept, regia e coreografia Francesca Pennini
dramaturg Angelo Pedroni

coproduzione CollettivO CineticO, Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Festival Città delle 100 Scale in collaborazione con Emilia Romagna Teatro Fondazione, Progetto Corpi & Visioni – promosso da Comune di Correggio, con il sostegno di MiBACT e Regione Emilia-Romagna, Centrale Fies-art work space residenze Teatro Asioli (Progetto Corpi & Visioni), SZENE Salzburg, L’Arboreto – Teatro Dimora
residenza stabile Fondazione Teatro Comunale di Ferrara

PRIMA ASSOLUTA

Circensi e performer cinetici, l’iconologia rinascimentale del Salone dei Mesi e la medicina tradizionale cinese, riti pagani e culture orientali: la nuova creazione del CollettivO CineticO di Francesca Pennini esplora la meraviglia delle connessioni tra mondi lontani eppure vicinissimi.

COLLETTIVO CINETICO nasce nel 2007 ed è diretto dalla coreografa Francesca Pennini in collaborazione con il dramaturg Angelo Pedroni e oltre 50 artisti provenienti da discipline diverse. Il collettivo indaga la natura dell’evento performativo con formati ludici e rigorosi che si muovono negli interstizi tra danza, teatro e arti visive. Compagnia residente del Teatro Comunale di Ferrara, ha presentato le sue creazioni in tutta Europa, in Asia e negli Stati Uniti ottenendo numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali.

al termine dello spettacolo / Sala teatrale

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!