Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Centro storico · 16 dicembre 2015 - 24 dicembre 2015

Autori a corte

Dove

Centro storico
piazza della Cattedrale, Ferrara

Quando

da 16 dicembre 2015 · ore 05.00
a 24 dicembre 2015

Poesia, sport, amore e mistero: è la nuova edizione invernale di“Autori a corte”.
Un’altra ricca rassegna di libri, argomenti e autori è stata presentata nella Banca Mediolanum, partner del format insieme a Estense.com e Sara Assicurazioni, e sede della mostra “Souvenir d’Italie”, a cura di Lucio Scardino: esposte sino al 31 gennaio 2016 sono le tavole dell’artista ferrarese Claudio Gualandi .
Otto i libri presentati dal 16 al 23 dicembre, tra i quali tre novità assolute, ricalcando la formula già consolidata dal marchio Autori a corte e Associazione Charles Bukowski: autori locali si alterneranno ad autori nazionali, lasciando spazio per le degustazioni di prodotti delle ditte Distillerie Moccia, Cantine Zanatta Roberto e panificio Dellepiane, partner enogastronomici dell’evento. Gli studenti dell’Istituto Alberghiero “Orio Vergani” di Ferrara si occuperanno dell’accoglienza degli ospiti.

La versione invernale 2015 della manifestazione si arricchisce per l’occasione di una nuova location: il Palazzo della Racchetta di via Vaspergolo, che mercoledì 16 dicembre alle 17.30 ospiterà l’anteprima della manifestazione che prevede la presentazione del libro “Tresigallo, città di fondazione (Edmondo Rossoni e la storia di un sogno)” (Pendragon) di Stefano Muroni, durante la quale interverranno Folco Quilici e lo storico Giuseppe Parlato. Arricchiranno il tutto le opere esposte di pittori ferraresi del Novecento, tra cui Mimì Quilici Buzzacchi, madre del documentarista ferrarese.

Lo scenario si sposterà in Sala Estense quando, mercoledì 22 dicembre dalle 19, saranno presentati la raccolta “Giallo Piccante (Dieci racconti)” (Este Edition), a cura di Antonio di Bartolomeo, scritto a venti mani (Anna Ronzulli, Roberto Bazzani, Angela Bulgarelli, Guido Poletto, Simona Margotto, Giuseppina Caroselli, Marco Goberti, Giuseppe De Vita, Loredana Berardi e Sergio Tracchi), moderato da Riccardo Roversi; “Pedalando verso Caponord (Un sogno lungo 30 giorni…)” (La Carmelina), suggestivo diario di viaggio Italia-Norvegia in solitaria scritto da Ilaria Corli con Marco Nagliati, presentato dal presidente Uisp Ferrara Enrico Balestra; e “Gli uomini e l’amore”, saggio su passione e sentimento di uomini e donne firmato da Antonella Boralevi (Bompiani) moderato da Marco Zavagli.

La serata conclusiva di mercoledì 23 dicembreprenderà il via con “Govoni 50”, a cura di Matteo Bianchi; scritto da Pierluigi Casalino, Emilio Diepo, Raimondo Galante, Davide Grandi, Marco Gulinelli, Filippo Landini, Rita Marconi, Rita Montanari, Matteo Pazzi, Roberto Pazzi, Edoardo Penoncini, Massimo Roncarà, Eleonora Rossi, Riccardo Roversi, Lucio Scardino e Valentino Tartari, la raccolta di testi è un omaggio al poeta Corrado Govoni, realizzato in onore del cinquantenario dalla morte del maggior poeta ferrarese del ‘900 e contenente un documento originale con otto poesie inedite, donato dal figlio Ariele Govoni.

Seguirà la presentazione del nuovo testo di Sergio Gnudi, “Incitamento alla politica” (La Carmelina), moderato da Fabio Ziosi. Il momento culmine della serata arriverà con Marcello Simoni, amico di lunga data della manifestazione, che presenterà il giallo “La cattedrale dei morti” (Newton Compton), con la moderazione di Cinzia Boccaccini.

La serata si concluderà con “Ho vissuto (Il mio cammino di Santiago)” (La Carmelina), racconto-diario di Paolo Franceschini, in cui il comico mette su carta il viaggio in bicicletta percorso da Ferrara alla meta sacra Santiago de Compostela, già raccontato nel suo blog, i cui proventi saranno in seguito devoluti all’Associazione Bambini Aurora.

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!