Caricamento Eventi

« All Events

  • Questo evento è passato.
Biblioteca Ariostea · 7 giugno 2017 · ore 17.00

Attività fisica: come e perché / Conferenza di Annalisa Cogo e Luca Pomidori

Dove

Biblioteca Ariostea
Via Scienze, 17, Ferrara

Quando

da 7 giugno 2017 · ore 17.00

Attività fisica: come e perché

Conferenza di Annalisa Cogo e Luca Pomidori

Nel 2014 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha identificato l’inattività fisica come il 4° fattore di rischio di mortalità. L’inattività fisica è ritenuta responsabile del 6% della mortalità globale; del 21-25% dei tumori della mammella e del colon; del 27% dei casi di diabete e di circa il 30% delle patologie coronariche. Negli ultimi anni si sono effettivamente accumulate sempre più evidenze scientifiche dell’importanza di un regolare e “regolato” esercizio fisico nella prevenzione e nel trattamento di numerose patologie croniche cardiovascolari, metaboliche, respiratorie e neuropsichiatriche. Le prime evidenze riguardavano il diabete, le dislipidemie e l’ipertensione arteriosa ma negli ultimi anni sono stati ottenuti risultati efficaci anche per altre patologie frequenti, quali le cardiopatie, le ma lattie respiratorie croniche, il deficit cognitivo dell’anziano, la depressione, l’osteoporosi e alcune patologie oncologiche. In tutte le patologie citate, l’attività fisica viene adattata alle condizioni demografiche, sociali e cliniche del soggetto e può essere utilizzata come coadiuvante del trattamento farmacologico. I programmi individualizzati di attività motoria devono integrare i trattamenti convenzionali e sono finalizzati al miglioramento della funzionalità globale dell’organismo. L’incremento dell’attività fisica della popolazione è ritenuto un problema sociale e non individuale che richiede un approccio multidisciplinare e culturale. L’attività fisica è quindi uno strumento per la salute, va praticata regolarmente e va fatto ogni tentativo per incrementarla nei soggetti sedentari. L’incontro è dedicato all’esercizio, per illustrare percorsi strutt urati dove il medico prescrive o consiglia l’attività fisica e ne determina la “somministrazione”. La figura che segue le persone per un corretto svolgimento dell’attività fisica è il laureato in Scienze Motorie, un ruolo strategico per la promozione dei corretti stili di vita attraverso lo sport e la supervisione dell’attività fisica soprattutto nelle persone affette da patologie croniche.
A cura dell’Accademia delle Scienze di Ferrara

Manca qualcosa? Stiamo cercando di conoscere tutte le realtà della città per aggiungerle al nostro calendario ma puoi aggiungere il tuo comunicato o segnalazione direttamente da questa pagina: www.listonemag.it/eventi/segnala

Per ogni dubbio o richiesta di chiarimento puoi scriverci a questo indirizzo: eventi@listonemag.it. Grazie!