Abbiamo bisogno della musica, quella che ti fa ballare come se fosse l’ultimo giorno sulla Terra e quella che ti aiuta a piangere.

Abbiamo fatto dieci domande a Dj Elle est E. Forse l’avete vista in città a suo tempo da Zuni, anche se è uno di quei fenomeni che piace tanto al pubblico oltre le Alpi. Il suo mondo è un vortice underground di musica elettronica francese e tedesca, electropunk, electroclash con qualche incursione nella house. (https://soundcloud.com/dj-elle-est-e)

La definizione di Dj le sta stretta come una maglietta dopo un bucato sbagliato. «Mi definisco un’anti Dj. Quello che voglio è divertire me e quelli che vengono ad ascoltarmi. Nelle mie performance il Dj perde il suo ruolo originario e diventa parte dello spettacolo insieme al pubblico, grazie anche a trucco, maschere e accessori».

Ecco la sua playlist personale. 

  1. La canzone per convertire il lunedì in sabato sera

Direi che il titolo parla da sé: La Mort Sur Le Dancefloor – Vitalic

 

 

  1. Il pezzo che funziona più di dieci elettroshock tutti insieme

Un pezzo electropunk per un perfetto elettroshock: Mess In The Ruins – Kap Bambino

 

 

  1. Se Quentin Tarantino ti chiedesse un consiglio per la colonna sonora del suo prossimo film?

Gli consiglierei questo brano dei Sexy Sushi, gruppo a me caro e molto splatter. Perfetto per una scena finale e per i titoli di coda.

On Devient Fou Ici – Sexy Sushi

 

 

  1. La canzone che ti riga come un disco

Riga super riga. Sad Eyes – Crystal Castles

 

 

  1. Il pezzo che conosci tu che non conosce nessuno

Uno dei miei cavalli di battaglia durante i miei dj set anche se la conosco solo io: Shock in Shangai – Nad Mika

 

 

  1. La canzone strappa-lacrime-strappa

131361737 lacrime versate ascoltandola: Sarajevo – Max Richter

 

 

  1. La musica giusta per dire ciao, amore ciao e dire addio al cortile

Questa canzone è stata scritta per questa domanda: How It Ends – DeVotchKa

 

 

  1. La canzone per ballare come una selvaggia

Mi arrampico sui muri quando la metto su nei dj set: Love me Hate me Kiss me Kill me – Fukkk Offf (Gooseflesh Remix)

 

 

  1. Il pezzo che ti carica di adrenalina anche in fila alle Poste

L’ho ascoltato davvero mentre ero in fila alle poste. Provare per credere. Is You – D.I.M (Les Petits Pilous Remix)

 

 

  1. La canzone che ti farebbe sorridere anche a Guantanamo

Il chiptune funziona sempre. Rave Pollution – Gidropony

 

Lascia un commento

Prima di lasciare il tuo commento, ricordati di respirare. Non saranno ospitati negli spazi di discussione termini che non seguano le norme di rispetto e buona educazione. Post con contenuti violenti, scurrili o aggressivi non verranno pubblicati: in fondo, basta un pizzico di buon senso. Grazie.